CHALLENGER ATP, 3 ITALIANI IN SEMIFINALE AD ORTISEI

Continua il magic moment italiano al Challenger di Ortisei; bene Giannessi, Sonego e Napolitano. Poche sorprese a Bratislava e a Mouilleron
sabato, 12 Novembre 2016

TENNIS – Non smette di sognare l’Italia del tennis impegnata nei Challenger ATP. A pochi giorni dall’inizio dalle Finals di Londra gli azzurri non smettono di essere protagonisti, soprattutto nell’appuntamento di casa dello Sparkasse Open in corso di Ortisei. Sono infatti 3 i tennisti azzurri su quattro a qualificarsi alle semifinali. Si tratta di Napolitano, che ha archiviato la pratica Basic con un doppio 6-4, di Alessandro Giannessi, che ha regolato Caruso con il punteggio di 6-1 7-6, e di Lorenzo Sonego, che esce vincitore dalla maratona tirolese contro Federico Gaio, terminata con un entusiasmante 7-6 6-7 6-4. Il quadro delle semifinali è chiuso dal tedesco Krawietz, che ha superato lo sloveno Kavcic con un netto 6-0 6-4, e che nel penultimo atto sfiderà Napolitano; dall’altra parte del tabellone, altro derby italiano, quello tra il numero 3 del seeding Giannessi e Sonego.

Resiste un’unica testa di serie nel Challenger ATP di Mouilleron-Le-Captif: si tratta del padrone di casa Benoit Paire, che si aggiudica a fatica e in rimonta il derby contro Roger-Vasselin, in un match terminato 4-6 6-3 6-2. In semifinale, sfiderà Rublev, che ha superato l’altro transalpino Lamasine. Nella parte bassa del tabellone, non supera l’ostacolo Gojowczyk il giovanissimo australiano De Minaur, che si arrende con un netto 6-1 6-3. Ora il tedesco sfiderà Benneteau, che stacca il pass per le semifinali contro il russo Vatutin.

Pronostici ribaltati, invece, per il terzultimo atto del Challenger ATP di  Bratislava. Nel quarti di finale è infatti sorprendente il risultato di Medvedev, numero 6 del tabellone che ha battuto con un doppio 6-3 il più quotato ceco Pavlasek. In semifinale, il russo affronterà il romeno Copil, capace di mantenere la lucidità e di aggiudicarsi due tie-break contro il bielorusso Gerasimov. A chiudere il programma delle semifinali la sfida tra l’ucraino Stakhovsky, vincitore nei quarti di finale contro il kazako Nedovyesov al termine di un match ricco di colpi di scena e terminato con lo score di 7-6 4-6 7-6, e il padrone di casa Gombos, che si è imposto per 6-4 6-3 contro il canadese Pospisil.

 

 


Nessun Commento per “CHALLENGER ATP, 3 ITALIANI IN SEMIFINALE AD ORTISEI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.