CHALLENGER IW: CARUSO AGLI OTTAVI

Avanza anche Roberto Marcora che battendo lo statunitense Gage Brymer accede al secondo turno
martedì, 3 Marzo 2020

TENNIS – Sono arrivate buone notizie per il tennis maschile azzurro dal torneo Challenger di Indian Wells in corso questa settimana in California. Sul cemento americano infatti Salvatore Caruso si è qualificato per gli ottavi di finale, Roberto Marcora invece si è assicurato un posto al secondo turno.

CARUSO

Il tennista siciliano ha battuto lo statunitense Thai-Son Kwiatkowski 6-4 6-2, grazie ad una prestazione convincente con la quale ha dimostrato una solidità nettamente superiore rispetto a quella del suo avversario. Nel primo set é stato sufficiente il break conquistato nel quinto game a fare la differenza, nel secondo invece, a parte un complicatissimo secondo gioco nel quale ha dovuto salvare ben cinque palle break, Caruso ha preso il largo in maniera piuttosto agevole, fino al definitivo 6-2 che gli ha consegnato con pieno merito il passaggio agli ottavi.

MARCORA

È stato un successo abbastanza netto poi anche quello di Roberto Marcora, che nel suo incontro ha sconfitto l’americano Gage Brymer 6-4 6-3. Nel primo set il tennista italiano ha conquistato il break decisivo proprio nel decimo game, mentre nel secondo parziale, dopo aver concesso al suo avversario di rientrare in partita una prima volta dallo 0-2 al 2-2, l’allungo definitivo è arrivato nell’ottavo gioco. Grazie al break del 5-3 infatti Marcora è andato a servire per il match e ha messo in tasca la vittoria sul definitivo 6-3 centrando il passaggio al secondo turno.

(Nella foto Salvatore Caruso – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “CHALLENGER IW: CARUSO AGLI OTTAVI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.