CHALLENGER MANERBIO, ROBREDO IN SCIOLTEZZA

In campo la parte alta del tabellone per gli ottavi di finale a Manerbio: tutti i risultati
mercoledì, 23 Agosto 2017

Tennis. Entra oggi nel vivo la quattordicesima edizione dello storico torneo del circuito Challenger Atp, in quel di Manerbio. Si era ininterrottamente giocato sino al 2011, prima di una lunga interruzione che da quest’anno ha visto riaprire i cancelli del Circolo in provincia di Brescia.

Si comincia a fare sul serio dopo l’ecatombe di azzurri che ieri hanno lasciato delusi i numerosissimi tifosi accorsi sugli spalti: per avere una gioia si è dovuto attendere il match di Quinzi, che ha vinto la sua partita dopo aver perduto il primo parziale.

Oggi in campo gli ottavi di finale, i primi quattro incontri. Il match di apertura opponeva Otte, testa di serie n.5, al canadese Dies: un match senza storia vinto dal tedesco con lo score di 6-2, 6-1. Una curiosità: il secondo set, nonostante il punteggio netto, è durato ben 43 minuti.

A seguire in scena il derby tutto ceco fra la testa di serie n.2 Pavlasek ed il connazionale Jaloviec: il n.137 del mondo ha facilmente avuto la meglio con il risultato di 6-0, 6-2. Il mach più atteso era senza dubbio quello di Robredo, ex n.5 del mondo e precipitato alla n.182 in seguito a diversi problemi fisici occorsi negli ultimi anni.

Il match è scivolato via liscio per l’ex vincitore del Master di Amburgo, battendo con un doppio 6-1 il belga Coppejans. Domani in campo: Bourgue-Sonego; De Greef-Taberner; Quinzi-Carballes Baena; Ymer-Ojeda.


Nessun Commento per “CHALLENGER MANERBIO, ROBREDO IN SCIOLTEZZA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.