CHANELLE NUMERO UNO

A Guangzhou la sudafricana Chanelle Scheepers centra il suo primo titolo WTA della carriera, superando con un doppio 6-2 la slovacca Madgalena Rybarikova. A Seoul la finale sarà tra Voskoboeva e Martinez Sanchez.
sabato, 24 Settembre 2011

Guangzhou (Cina) – Va in archivio il primo torneo della trasferta asiatica del circuito WTA, che ha chiuso i battenti con un giorno di anticipo. Prima finale in carriera e primo successo a livello WTA per la 27 enne sudafricana di Harrismith, Chanelle Scheepers. Sul veloce del piccolo torneo cinese, (220 mila dollari di montepremi), la n.72 del mondo completa al meglio la sua settimana perfetta, imponendo un doppio 6-2 alla slovacca Magdalena Rybarikova, di appena un posto oltre in classifica. L’atto conclusivo alla fine è stata quasi una passeggiata per la neo vincitrice, che in tutti i precedenti turni è riuscita a spuntarla sempre al 3° set.  Si cocluderà regolarmente domenica, il contemporaneo evento di Seoul, che vedra opposte la kazaka Galina Voskoboeva e la spagnola Maria Josè Martinez Sanchez, che passano rispettivamente su Polona Hercoh 6-1 6-4, e Kalra Zakopalova 6-3 6-2.

Magdalena manca il tris. Dopo due successi di fila, arriva la prima sconfitta in finale per la 23 enne slovacca, che era riuscita a far suoi i titoli di Menphis pochi mesi fa e quello sull’erba di Birmingham nel 2008. Anche l’unico precedente dava qualche chance in più alla Rybarikova, che sempre a Birmingham, ma nel 2009, era riuscita ad imporsi solo al 3° set. Stavolta la musica è ben diversa, con la Scheepers che già dal primo set mette ben presto le cose in chiaro, impostando lo scambio come meglio crede. La slovacca ci mette però del suo, soprattutto al servizio, dove riesce a piazzare in campo appena 18 prime in tutto il match, limitandosi così a subire l’inerzia della sudafricana, che si stacca ben presto in entrambi i parziali. La difesa della Rybarikova funziona fino ad un certo punto, e nonostante diversi game combattuti, la slovacca non riesce mai a conquistarsi una palla break. Questo agevola parecchio il compito della Scheepers, che controlla il match fino al doppio 6-2 che le regala il primo successo in carriera.

La prima di Galina. Anche a Seoul si potrebbe festeggiare un primo successo del tutto inedito. Vincendo in semifinale contro Polona Hercog,  Galina Voskoboeva approda alla sua prima finale della carriera. La kazaka, n.82 del mondo, merita l’atto finale, regolando 6-1 6-4 la più quotata Hercog, n.35 del mondo. La slovena invece non c’è, lasciando ampia strada alla Voskoboeva, che porta a casa un comodo primo set per 6-1. Più equilibrio nel secondo set  dove la Hercog riesce finalmente a rimanere nel match, finendo però per  sprecare parecchio in risposta, con 7 palle break non trasformate.  Alla fine il guizzo decisivo è della Voskoboeva, che chiude 6-4 in 90 minuti esatti. A farle “compagnia” domani ci sarà la rediviva Martinez Sanchez, alla seconda finale stagionale dopo il successo sulla terra austriaca di Bad Gastein. La spagnola, n.36 del mondo, amministra senza problemi il match contro la ceca Klara Zakopalova, costretta sempre ad inseguire. In poco più di un’ora l’ex regina di Roma 2010 fa suo il confronto per 6-3 6-2. Tra lei e la Voskoboeva c’è un solo precedente, quello datato 2008 alle olimpiadi di Atene, quando s’impose la kazaka dopo 3 set.


Nessun Commento per “CHANELLE NUMERO UNO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • ORIENTE FATALE Si interrompe il cammino asiatico di Julia Goerges e Maria Kirilenko. La tedesca cade nei quarti a Seoul contro la Martinez Sanchez, mentre la bella russa si ferma a sorpresa in semifinale […]
  • BELLE E BRAVE Maria Kirilenko e Julia Goerges continuano la loro avventura in Asia, rispettivamete nei WTA di Guangzhou e Seoul.
  • BALZO SCHEEPERS Il successo a Guangzhou regala alla sudafricana il best ranking. Sale anche Maria Jose Martinez Sanchez, vincitrice a Seoul. Posizioni stabili al vertice
  • TRIONFO CINESE PER HSIEH SU WEI Hsieh Su-Wei fa suo il torneo WTA di Guangzhou conquistando il 2° titolo della carriera. In finale, la giocatrice di Taipei passa sulla britannica Laura Robson per 6-3 5-7 6-4. A Seoul […]
  • LA BARTOLI SALUTA SEOUL Dopo Francesca Schiavone, n.1 del WTA di Seoul, esce la n.2 Marion Bartoli, sconfitta 6-3 7-5 dall'americana Vania King. A Guangzhou avanti tutte le favorite.
  • WTA: FATICA SARA ERRANI E FUORI SCHIAVONE, DOMANI GIORGI-IVANOVIC A TOKYO Avanza Sara Errani a Guangzhou dopo una lunga e altalenante partita, sconfitta la cinese Zhang al terzo set. Niente da fare per la Schiavone, eliminata dalla Jankovic nonostante la bella partita

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.