CHARLESTON, ERRANI AVANTI

La bolognese batte la Min in tre set e regala la prima gioia azzurra a Charleston. Schiavone a Monterrey, compito arduo contro la Kerber
martedì, 4 Aprile 2017

TENNIS – La tabella di marcia giornaliera si concluderà soltanto in tarda notte, soprattutto per quel che riguarda i colori azzurri, ma l’Italia può festeggiare la prima notizia positiva del martedì. Sara Errani passa il turno nella giornata di Charleston, mentre si attende di scoprire l’esito di Francesca Schiavone nel suo difficile impegno a Monterrey.

La bolognese supera la statunitense Min nell’incontro di stasera. Nessun problema per Sarita, che si qualifica in scioltezza lasciando appena due games alla non irresistibile avversaria: finisce 6-1 6-1 un match a senso unico. La giornata, però, si apre con le vittorie di Mona Barthel e Daria Kasatkina, che superano in due set rispettivamente Brady e Kovinic. Al turno successivo anche la Linette, che batte in tre set la Putintseva, e la greca Sakkari, in due set sulla Davis. Avanti anche Rodionova, Kucova e Rogers, oltre alla sorpresa ungherese Stollar.

Qualche difficoltà di troppo, invece, per Mirjana Lucic-Baroni, costretta al terzo set dalla Krunic. Impeccabile Irina Begu, 6-0 6-0 alla Buyukakcay. Vincono anche Zhang e Mattek-Sands: la cinese batte la Doi in due set, idem l’americana nel derby contro la Kenin. Adesso in campo Lucie Safarova contro la Lepchenko.

In Messico, l’attesa è per il match della Schiavone contro la Kerber, in una nottata complicatissima per la Leonessa milanese. Prima della sfida con la tedesca, arriva la qualificazione dell’americana Ahn, che supera in due set la Cepelova. Stesso computo anche per Ekaterina Makarova, che si sbarazza della Allertova con il punteggio di 6-4 6-3, mentre Christina McHale esce di scena al terzo: rimontata e battuta dalla Martincova, la statunitense è la delusione di giornata. Chiude la vittoria di Timea Babos sull’olandese Kerkhove, seguita da quella della Podoroska sulla Brengle.

Stosur-Jankovic sarà il match di punta di stanotte a Charleston, che domani si sveglierà con un altro ricco programma a partire dalle 16 ore italiane: in campo nuovamente la Errani contro la Rodionova. Monterrey, invece, apre alle 20 italiane con Julia Boserup e Caroline Garcia da tenere d’occhio.


Nessun Commento per “CHARLESTON, ERRANI AVANTI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.