CHE PECCATO, FRANCESCA! BRAVA PETKOVIC

TENNIS - La leonessa ad un passo dalla semifinale a Birmingham. Hantuchova le strozza l'esultanza in gola superandola al tie break del terzo set. Donna Vekic conquista la prima semifinale in carriera dopo aver strapazzato Cirstea. A Norimberga finale che non ti aspetti, Petkovic ritorna di gran carriera. Se la vedrà con una ancora sorprendente Halep vittoriosa su Safarova
venerdì, 14 Giugno 2013

Tennis. Si sono decise nel pomeriggio le due finaliste del torneo di Norimberga; mentre a Birmingham dopo una diffusa interruzione per pioggia non si è del tutto completato il quadro delle semifinali, che avranno luogo domani.

Cominciamo da Birmingham dove era di scena anche la nostra Francesca Schiavone. La leonessa, testa di serie numero 15, era infatti riuscita ad issarsi fino al gruppo delle migliori otto ed oggi ha affrontato Daniela Hantuchova. Peccato, un gran peccato per come si è concluso alla fine il match. La milanese è partita bene servendo alla grande e mantenendo intonsi i suoi turni di servizio nel primo set, come d’altronde la sua dirimpettaia. Incontro duro e molto bello che ha visto risolversi il primo parziale al tie break dove la ex numero 4 del mondo è riuscita alla fine a prevalere per 10 ad 8 dimostrandosi ancora molto solida al servizio e letale in risposta. Nel secondo set la slovacca numero 60 del mondo ha un po’ sofferto mentalmente la sconfitta al tie break ed ha rischiato seriamente di soccombere sotto i colpi della lottatrice milanese salita inizialmente 3-0 sfiorando anche nel quarto gioco il secondo break che avrebbe sancito una seria ipoteca sul match. A questo punto però si è verificata una grave inversione di tendenza: Hantuchova si è riscossa ha recuperato il break trovando anche l’allungo decisivo per pareggiare il conto dei set. Nel parziale decisivo le due avversarie sono tornate ad affrontarsi alla pari, strappandosi un break a vicenda, ed approdando al secondo tie break. Qui Schiavone ha da mangiarsi per la seconda volta le mani perché era salita in vantaggio di ben due minibreak portandosi sul 3 a 0. Immediata però c’è stata la rimonta della slovacca che ha infilato ben 7 punti consecutivi assicurandosi la vittoria e il pass per le semifinali. Come detto un vero peccato per l’azzurra che è venuta meno nei momenti in cui bisognava dare il colpo di grazia all’incontro.

Il primo incontro ad andare in scena nel programma britannico odierno è stato quello che ha visto di fronte Donna Vekic e la testa di serie numero 6 Sorana Cirstea. Ebbene la giovanissima croata, già vincente sulla nostra Camila Giorgi, con il successo alquanto netto ottenuto sulla romena si è assicurata la prima semifinale in carriera in un circuito Wta. Prestazione davvero monstre della numero 89 del mondo che fra due settimane compirà 17 anni. Cirstea è stata capace di racimolare appena tre game prima di capitolare sotto i colpi dell’avversaria. Vekic domani affronterà Magdalena Rybarikova. La slovacca numero 16 del seeding ha travolto nel pomeriggio Madison Keys con un severo 6-3 6-0. L’ultimo quarto di finale tra Sabine Lisicki e la qualificata Alison Riske è stato interrotto per la sopraggiunta oscurità sul 2 pari nel terzo set. Domani in mattinata si assegnerà l’ultimo posto disponibile per le semifinali.

A Norimberga oggi era già giornata di semifinali. Il primo incontro che ha aperto il programma è stato quello tra la favorita numero uno Jelena Jankovic e la rientrante Andrea Petkovic. Exploit della tennista tedesca che si è tolta una gran bella soddisfazione dopo un brutto periodo in cui è stata martoriata da più di un infortunio. Jankovic si è arresa in due set e finalmente può riesplodere la Petko Dance. In finale la teutonica se la vedrà con un’altra atleta esplosa in questi mesi, Simona Halep. Per la tennista romena vittoria di qualità su Lucie Safarova avvenuta dopo qualche tribolazione. Ad inizio incontro infatti si è temuto seriamente per l’incolumità della testa di serie numero 7 protagonista di un piccolo infortunio alla caviglia verificatosi durante uno scambio. Lungo lo stop seguente servito a fasciare debitamente la parte offesa. Subito dopo però Halep è riuscita a trovare la chiave per bucare le difese ceche ottenendo il break che le è valso la vittoria del primo set. Nel secondo parziale la romena si è presa una pausa cedendo di schianto 6-0 all’avversaria, ma alla resa dei conti, nel set decisivo, è stata molto fredda nel rubare due volte il servizio a Safarova senza più concedere nulla conseguendo meritatamente la finale.

Di seguito tutti i risultati

Aegon Classic – Quarti di finale

Donna Vekic d Sorana Cirstea [3] 6-2 6-1

Magdalena Rybarikova [16] d Madison Keys 6-3 6-0

Daniela Hantuchova d Francesca Schiavone [15] 6-7(8) 6-4 7-6(3)

Sabine Lisicki [5] d Alison Riske [Q] 6-7(2) 6-2 2-2 (Match interrotto per oscurità)

Wta Norimberga – Semifinali

Andrea Petkovic [W] d Jelena Jankovic [1][W] 6-4 6-3

Simona Halep [7] d Lucie Safarova [5]  6-3 0-6 6-2


Nessun Commento per “CHE PECCATO, FRANCESCA! BRAVA PETKOVIC”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • SIMONA HALEP CONQUISTA NORIMBERGA. BRILLA DONNA VEKIC TENNIS - Simona Halep batte Andrea Petkovic e conquista a Norimberga il suo primo titolo in carriera. Sull'erba di Birmingham accedono in finale con fatica la sedicenne Donna Vekic e la […]
  • FRANCESCA SCHIAVONE AI QUARTI! TENNIS - Grande prova di autorità per Francesca Schiavone, che batte la neozelandese Erakovic e accede ai quarti di finale del torneo di Birmingham. A Nurberg continua il cammino di Jelena […]
  • ROLAND GARROS: HALEP SPIETATA, IVANOVIC FUORI TENNIS – Passano al quarto turno del Roland Garros 2014 la statunitense Sloane Stephens che sovrasta la Makarova, Simona Halep che abbatte la Torro-Flor e una splendida Safarova che […]
  • CAROLINE REGINA DI DANIMARCA Wozniacki nuovamente campionessa nel torneo di Copenhagen grazie al 6-1 6-4 alla Safarova. Sabine Lisicki travolge Daniela Hantuchova nella finale di Birmingham, rimandata a lunedì
  • ERRANI, SEMIFINALE SUDATA A PARIGI In tre ore la nostra numero uno consuma la vendetta contro Carla Suarez Navarro in un match sofferto in cui ha dovuto anche annullare un match point. In semifinale troverà la rivelazione […]
  • CHE LA STAGIONE SULL’ERBA ABBIA INIZIO TENNIS - Stagione sull'erba al via. Al Queen's Club ritornano Murray e Del Potro, ad Halle ci sono Federer ed Haas che se la giocheranno anche nel tabellone di doppio. Schiavone cerca […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.