CHRIS EVERT SU SERENA: “È LA MIGLIORE DI TUTTI I TEMPI”

La tennista che ha giocato il maggior numero di finali e semifinali Slam della storia, alzando al cielo ben 18 major, non ha dubbi nel considerare la minore delle Williams come la tennista più forte della storia.

Tennis – “Non ha mai avuto rivali. L’unica che ha avuto è stata la sorella durante i suoi primi anni di carriera”. Parole di Chris Evert su Serena Williams: “Ecco perché è necessario considerarla la tennista migliore di tutti i tempi”. E quando una tale investitura arriva da una colonna portante della storia del tennis non ci sono troppi commenti da fare.

Chris Evert ha portato a casa 18 Slam in quasi 20 anni di carriera, vincendo più del 90% delle partite giocate. La sua rivalità con Martina Navratilova (18 Slam in singolare anche per lei) è stata una delle più belle e intense della storia del tennis femminile e i suoi record sono stati solo parzialmente scoloriti dai 22 Slam vinti da Steffi Graf.

Proprio su Serena Williams, che da poco ha vinto il suo 19esimo major in Australia, Chris Evert ha rilasciato alcune dichiarazioni a DesertSun.com emettendo quasi un verdetto storico senza precedenti: “Serena è la migliore di tutti i tempi”. Un attestato di stima senza precedenti che è il miglior benvenuto – anzi bentornato – per la numero 1 Wta, di nuovo sui campi di Indian Welles dopo 14 anni di assenza.

Ma gli elogi di Chris Evert nei confronti di Serenona non si fermano qui: “È stata in grado di conquistare la prima posizione nel ranking Wta a 20 anni, nel 2002 e a 33 anni è ancora al vertice come numero 1 più anziana di sempre dopo aver rinconquistato la prima posizione a più riprese durante la carriera”.

Una caratteristica, quella della longevità di Serenona, che Chris Evert ha fatto sua durante la quasi ventennale carriera: “Anche quando le prestazioni sembrano in calo, lei è in grado di battere chiunque” insiste ancora.

Tuttavia, l’americana nata a Fort Lauderale non pensa che il ritorno di Serena sul cemento di Indian Wells possa coincidere necessariamente con la sua una vittoria per via delle emozioni che si provano a tornare in un posto dopo 14 anni: “Ogni giorno sarà molto emozionante per lei perché ricorderà i momenti vissuti ben 14 anni fa”.

La stessa Evert si era detta molto sorpresa per il ritorno in California della numero 1 Wta, ma rimane convinta che la minore delle Williams abbia preso la decisione più giusta: “Le faccio i miei complimenti per essere tornata a Indian Wells. Penso sia stata una grande decisione”.

Una decisione che si interseca inevitabilmente con il momento della carriera di Serenona: “Sono sicura che, quasi a fine carriera, Serena non voglia lasciare nulla di intentato e non voglia avere nessun rimpianto. E penso che se non fosse tornata ne avrebbe avuto più di qualcuno”.

Foto: Chris Evert (www.zimbio.com)


Nessun Commento per “CHRIS EVERT SU SERENA: “È LA MIGLIORE DI TUTTI I TEMPI””


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • MIAMI MASTERS: LA STORIA DI UN SOGNO AMERICANO TENNIS - Dal sogno di "Butch" Buchholz, origini e storia di uno dei più importanti tornei del tennis moderno, la passione americana e il grande spettacolo si fondono: signore e signori, i […]
  • RANKING WTA, 250 VOLTE SERENA Quarta striscia record di settimane in vetta alla classifica femminile, la Williams dà ulteriore conferma del suo strapotere nel circuito. Kvitova ed Errani tra i movimenti del lunedì
  • SERENA, UNA LEGGENDA SENZA TEMPO Con il 19esimo slam conquistato a Melbourne, Serena Williams è a soli tre slam dal record dell’era open, detenuto da Steffi Graf, ma i suoi record sono tali da renderla una leggenda […]
  • CHRIS EVERT: “MADISON KEYS COME SERENA” La leggenda americana si sbilancia e non poco sul futuro della racchetta a stelle e strisce. La Williams ha realmente la sua erede in rampa di lancio?
  • CHI È IL GOAT DELLA TERRA BATTUTA? Chris Evert e Rafael Nadal sono a tutti gli effetti le colonne portanti del tennis su terra battuta. Il sito tennis.com cerca di fare un confronto tra questi due mostri sacri. Esiste un […]
  • CHRIS EVERT: “US OPEN? MUGURUZA FAVORITA” In attesa dell'inizio dell'ultimo Slam della stagione, Chris Evert traccia la sua griglia di vertice fino alla vittoria finale: in cima c'è la spagnola

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Novembre 2018

  • Naomi incanta. Di cognome fa Osaka, esattamente come la città che le ha dato i natali, ed è un riuscitissimo incrocio di razze dato che la madre è giapponese e il padre haitiano. I fans e gli sponsor impazziscono per lei, che ormai naviga stabilmente tra le top-five.
  • La Davis che verrà. In attesa dell'atto finale della Coppa 2018 tra Francia e Croazia, vi raccontiamo tutti i cambiamenti che il prossimo anno rivoluzioneranno il torneo a squadre più prestigioso del tennis.
  • Attenti a quell'aussie! Si chiama John Millman e finché non ha battuto Roger Federer sul palcoscenico degli US Open era sconosciuto ai più. Il 29enne di Brisbane è infatti sbocciato in ritardo a causa di una lunga serie di infortuni.