CI CREDE IL BELGIO, LA SVIZZERA DOMINA LA SERBIA

TENNIS- Si riaprono i giochi nello scontro Kazakistan-Belgio, che conquistano il punto del 2-1 con la vittoria nel doppio odierno. I doppisti svizzeri pongono fine ai sogni della Serbia.
sabato, 1 Febbraio 2014


KAZAKISTAN v BELGIO 2-1

Dopo la vittoria nel doppio di oggi, il Belgio riapre i giochi contro il Kazakistan, che si era portato già ieri in vantaggio 2-0 grazie alle vittorie dei due singolaristi Mikhail Kukushkin e Andrej Golubev. 

La decisione del capitano del team belga di sostituire all’ultimo Kimmer Koppejans con Ruben Bemelmans si è rivelata vincente: grazie anche all’esperienza di Olivier Rochus, la coppia improvvisata ha conquistato il punto decisivo per rimanere in partita in un match di quasi quattro ore di gioco.
Anche la coppia kazaka ha subito delle modifiche dell’ultimo minuto: il capitano ha optato per Evgeny Korolev ai danni del debuttante Denis Yevseyev, scelto in principio per affiancare Kukishkin – anche lui alla sua prima nomina in doppio.
Non propriamente affiatati, i giocatori di casa sono riusciti a strappare soltanto un set a Bemelmans e Rochus, i quali hanno lottato con le unghie e con i denti per riuscire a guadagnarsi la speranza dell’ultimatum di domani.
Dopo aver vinto agevolmente il primo set, i belgi sono scivolati al tie break del secondo parziale, rialzandosi poi immediatamente in quello successivo e non commettendo lo stesso errore nel quarto e ultimo set.
 La squadra ospitata ha dovuto far fronte a parecchie palle break ma, anche se in maniera non rapidissima, sono comunque riusciti a chiudere col punteggio di 62 67 63 76.

SVIZZERA bt SERBIA 3-0

La Svizzera ha oggi conquistato l’ultimo punto necessario per superare il primo turno di Coppa Davis. I doppisti Marco Chiudinelli e Michael Lammer hanno infatti completato l’opera iniziata ieri dai singolaristi Roger Federer e Stanislas Wawrinka contro la Serbia, che ha visto fermarsi prima del tempo il sogno di replicare un successo nella competizione a squadre. 
Anche oggi i padroni di casa hanno potuto mettere le mani soltanto su un set, dato che i rossocrociati si sono aggiudicati la vittoria in 4 parziali con il punteggio 
di 76 36 76 62. Anche questo si è rivelato un match tutt’altro che rapido, dato che prima dello sprint finale gli elvetici hanno dovuto fronteggiare ben due tie-break e un set perso, per 3:16 ore di gioco totali.
Di pura forma dunque gli altri due singolari che si disputeranno domani in quel di Novi Sad

.

RISULTATI
Oliver Rochus/Ruben Bemelmans (BEL) bt. Mikhail Kukushkin/Evgeny Korolev (KAZ) 
62 67 63 76
Marco Chiudinelli/ Michael Lammer (SUI) bt. Filip Krajinovic/Nenad Zimonjic (SRB) 
76 36 76 62


Nessun Commento per “CI CREDE IL BELGIO, LA SVIZZERA DOMINA LA SERBIA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.