CINCINNATI, IN SEMIFINALE ELINA SVITOLINA E SERENA WILLIAMS

Semifinaliste del torneo di Cincinnati 2015 sono Serena Williams, Elina Svitolina, Jelena Jankovic e Simona Halep che hanno battuto rispettivamente Ana Ivanovic, Lucie Safarova, Anna Schmiedlova e Anastasia Pavlyuchenkova

Tennis – Prima semifinalista è Serena Williams, l’americana accede alla sua quarta semifinale grazie alla vittoria su Ana Ivanovic in tre set: 3-6 6-4 6-2, dopo 1 ora e 49 minuti di gioco. La numero 1 del mondo ha faticato parecchio, soprattutto al primo set dove la serba ha tentato l’impossbile mettendola alle strette e lasciandola solo con 3 game. Serena, da brava guerriera, non si è lasciata intimorire nonostante il nervosismo (è risaputo che non le piaccia perdere) e ha messo a segno: 13 aces, 9 doppi falli, il 73% dei punti vinti con la prima e 5-11 palle break salvate. La Ivanovic ha giocato bene credendoci veramente – al terzo set era in vantaggio 2-0 -, ma ha commesso errori importanti e ha ceduto alla padrona di casa: 11 doppi falli, il 26% di risposta alla prima e 7-15 palle break salvate, inoltre ha commesso il suo ultimo doppio fallo proprio al match point per Serena.

«Ana è stata brava e ha giocato molto bene – ha dichiarato Serena a fine partita -. Sapeva cosa stava facendo, è stata numero 1 al mondo e ha vinto un Grand Slam, sapevo che sarebbe stato un match piuttosto duro e sono fiera di avercela fatta».

Elina Svitolina è la seconda semifinalista, l’ucraina ha battuto 6-4 2-6 6-0 Lucie Safarova in 1 ora e 45 minuti di gioco. La giovanissima Svitolina ripete il successo, nei testa a testa, contro la numero 6 del mondo: la prima vittoria è avvenuta proprio quest’anno agli Indian Wells. Inoltre, la cittadina di Odessa sogna il suo terzo titolo in carriera: Baku Cup 2014 e Marrakech 2015. Davanti a lei ci sarà, per la terza volta, Serena Williams che conduce 2-0: Fed Cup 2012 e Australian Open 2015.

In semifinale anche Jelena Jankovic che, in 1 ora e 50 minuti di gioco, ha battuto Anna Karolina Schmiedlova 6-4 6-2. La serba ha messo a segno: 4 aces, 2 doppi falli, il 71% della prima di servizio e 3-5 palle break salvate. «La mia avversaria è stata bravissima – ha detto la ex numero 1 del mondo. Ha giocato un grande torneo battendo dell giocatrici di alto livello. Io sono più grande di lei di 10 anni, ma ho corso e ho recupaerato un sacco di colpi. Sono felicissima della vittoria perché è stato un math molto duro». La numero 25 del mondo è alla sua quarta semifinale al Cincinnati Open – nel 2009 ne vinse anche il titolo battendo Dinara Safina – e affronterà per la settima volta Simona Halep che conduce 5-1: Bruxelles 2012, Roma 2013, Australian Open 2014, Indian Wells 2015 e Toronto 2015 per la romena, mentre solo US Open 2010 per la Jankovic.

Ultima semifinalista è proprio Simona Halep, la romena numero 3 del mondo ha battuto 7-6(3) 6-2 Anastasia Pavlychenkova. La Halep, dopo il primo set di tallonamento, ha ripreso i sensi e ha tirato fuori tutta la sua carica e la sua grinta: 65% punti con la prima, 5-8 palle break salvate, il 48% sulla risposta alla seconda e 5-12 palle break vinte. Quinta vittoria di fila per la cittadina di Costanza nel testa a testa contro la russa: 2012 Dubai, 2013 Tokyo, 2013 Mosca e 2013 Sofia.

Domani i seguenti incontri: dalle ore 1.00 (ora italiana) Svitolina-Williams, mentre dalle 2.30 Halep-Jankovic.

La diretta tv è affidata alla rete SuperTennis, canale 64 sul digital e 244 su Sky, anche in streaming. Per tutte le altre info sul torneo, sono disponibili i siti ufficiali della WTA e del Cincinnati Open.

 


Nessun Commento per “CINCINNATI, IN SEMIFINALE ELINA SVITOLINA E SERENA WILLIAMS”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di mAGGIO 2019

  • Serena vede "rosso". Al Foro Italico si è ritirata inaspettatamente per un risentimento al ginocchio, ma "Little Sister" non si arrende e ora punta diritta verso il Roland Garros.
  • Federer torna sulla terra. Anche Roma è rientrata nella programmazione di "King Roger" in vista del French Open. A seguito della sua partecipazione, la Fit ha addirittura aumentato il prezzo dei biglietti!
  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.