CLASSIFICA ATP: KEI NISHIKORI SUPERA NADAL, KYRGIOS BEST RANKING

Saluta la Top4, dopo 13 anni, Rafa Nadal agguantato da Kei Nishikori. Best ranking per il tedesco Goffin e l'Australiano Kyrgios "quasi" in Top10. Lorenzi sempre primo tra gli azzurri, mentre Fognini cade giù al num.50
lunedì, 10 Ottobre 2016

Tennis – Cambiano le carte in tavola nella classifica ATP. Molte le sorprese importanti come il saluto, dopo ben 13 anni, di Rafa Nadal e Roger Federer dai Top 4 (non succedeva da giugno 2003). Novak Djokovic è sempre il numero 1 incontrastato con 13.450 punti, seguito da Andy Murray che, grazie alla vittoria di Pechino, ormai gli sta letteralmente col fiato sul collo, chiude con il terzo posto Stan “The Man” Wawrinka a 5.910 punti.

Con l’uscita di scena di Nadal dalla quarta posizione, ne approfitta il giapponese Kei Nishikori che accede con 4.740 punti nonostante l’infortunio. Quinto lo spagnolo e sesto Milos Raonic (che nel frattempo si qualifica quarto alle Finals di Londra), mentre scende Roger Federer numero 7 seguito da Gael Monfils (8), Tomas Berdych (9) e il giovane Dominic Thiem (10).

Novità interessante per David Goffin al dodicesimo posto e il best ranking di Nick Kyrgios che sale alla quattordicesima posizione. Il tedesco e l’australiano iniziano a rincorrere Thiem nella race per Londra, a soli 1000 punti di distanza.

Per quanto riguarda gli azzurri, sale di due posti Paolo Lorenzi, ora numero 34 del mondo, mentre scende e rischia l’uscita dalla Top 50 Fabio Fognini, proprio al numero 50 (con 5 posizioni perse). Andreas Seppi avanza di una casella posizionandosi al num. 93, dietro di lui Thomas Fabbiano (109), Alessandro Giannessi (143), Luca Vanni (168), Marco Cecchinato (178), Federico Gaio (180) e Lorenzo Giustino (198).


Nessun Commento per “CLASSIFICA ATP: KEI NISHIKORI SUPERA NADAL, KYRGIOS BEST RANKING”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.