NULLA DI NUOVO SOTTO IL SOLE

Classifica WTA praticamente immobile questa settimana. Con i tornei di Stanford e Washington, scatta oggi la lunga estate sul cemento americano.

Roma – Pochissime le novità in termini di classifica WTA in questa fase della stagione tennistica, che registra eventi minori ma soprattutto poche big in campo, ancora alle prese con le ultime ore di vacanza. Caroline Wozniacki continua a guardare tutte dall’alto con i suoi 9915 punti e un margine di 2300 sulla belga Kim Clijsters, ferma ancora ai box. Il successo a Baku permette invece a Vera Zvonareva di consolidare la 3° piazza, allungando leggermente su Viktoria Azarenka e Maria  Sharapova, per un tris ex sovietico racchiuso in poco più di 700 punti. La cinese Na Li apre la seconda parte della classifica al 6° posto, seguita a ruota da Petra Kvitova e da Francesca Schiavone, che rimane stabile alla posizione n.8. 600 punti più indietro troviamo Marion Bartoli al 9° posto, mentre anche questa settimana chiude la top 10 l’australiana Samantha Stosur. Per tutte però è già tempo di rimettersi in marcia e trasferirsi oltre oceano.

Pervak best. Tra le pochissime variazioni della settimana, registriamo il +4 della russa Knesia Pervak, finalista a Baku. La posizione n.51 appena raggiunta, rappresenta per la giovane russa anche il suo personal best ranking. Miglior piazzamento in carriera anche per la romena Irina Begu, che con 10 posizioni recuperate sfonda per la prima volta il muro delle top 50, fermandosi alla n.46. Perde infine 4 posizioni la tedesca Julia Goerges, adesso alla n.20.

Azzurre. Quasi tutto immutato anche sul fronte italico. La numero 2 nostrana rimane sempre Roberta Vinci alla posizione n.22, che precede di una piazza Flavia Pennetta. Recupera un posto Sara Errani, ora al n.38, mentre sale di 2 Alberta Brianti, n.66.

Alla conquista dell’America. Scattano oggi i primi due tornei WTA sul cemento americano in preparazione degli US Open. Il primo per importanza è Stenford, in California, per il classico “premier” da 720 mila dollari. Sono 28 le tenniste al via con 4 wild card riservate alle prime teste di serie, capitanate dalla vincitrice dello scorso anno Viktoria Azarenka. Seguono poi Sharapova, Bartoli e Stosur. Le restanti quattro sono invece: Radwanska, Goerges, Ivanovic e Cibulkova. Occhio a Serena Williams, al rientro dopo Wimbledon e  vera mina vagante del torneo. Nonostante la 169° posizione in classifica, Serena entra in tabellone grazie alla classifica protetta, che le permetterà di essere presente in tutti i prossimi appuntamenti, ma senza essere testa di serie. Al via ci saranno anche Kirilenko e Hantuchova, mentre non si registra alcuna presenza italiana. L’unica presenza azzurra questa settimana sarà invece a Washington, dove prede il via la prima edizione del 220 mila dollari di College Park, sobborgo della capitale statunitense. Alberta Brianti è inserita come testa di serie n.8 e affronterà al primo turno la britannica Keothavong. Le precedenti 7 favorite sono  invece nell’ordine: Peer, Petrova, Paszek, Dokic, Jovanovsky , Baltacha e Mirza.


Nessun Commento per “NULLA DI NUOVO SOTTO IL SOLE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • SERENA INIZIA LA SCALATA Con il successo a Stanford Serena Williams scala ben 90 posizioni, rientrando tra le migliori 80 della classifica WTA. Invariate le top 10, mentre tra le azzurre risale Alberta Brianti.
  • A CACCIA DEL TRONO Con l'avvio di Madrid, scatta un trittico di grandi tornei che potrebbero modificare la classifica WTA. La Wozniacki è sempre regina, ma dietro promettono battaglia. Azzurre in ascesa.
  • CLASSIFICA WTA IMMUTATA Caroline Wozniacki è la regina, mentre Frascesca è stabile al 7° posto. Festa per Roberta Vinci e il suo best ranking (n.29). E intanto Serena Williams riparte da n.25 del mondo.
  • IL SALTO DI JELENA E' il grande balzo dell'australiana Dokic l'unico vero cambiamento nel ranking Wta, invariato fino al n.28. Jelena, fresca vincitrice del titolo di Kuala Lumpur, è passata dal n.91 al […]
  • KIM VINCE MA SCENDE Non basta la vittoria agli Us Open a Kim Clijsters per scalare la classifica mondiale: la belga è costretta addirittura a scendere dal n.3 al n.5. Torna invece sul podio Venus Williams. […]
  • L’ULTIMO TRENO A 20 giorni dal Masters di Istanbul, a Pechino è caccia aperta agli ultimi punti per rientrare tra le migliori 8 della classifica race. Nella generale, top ten in lieve movimento, mentre […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di mAGGIO 2019

  • Serena vede "rosso". Al Foro Italico si è ritirata inaspettatamente per un risentimento al ginocchio, ma "Little Sister" non si arrende e ora punta diritta verso il Roland Garros.
  • Federer torna sulla terra. Anche Roma è rientrata nella programmazione di "King Roger" in vista del French Open. A seguito della sua partecipazione, la Fit ha addirittura aumentato il prezzo dei biglietti!
  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.