CLIJSTERS: “DOVRÒ CAPIRE I SEGNALI DEL MIO CORPO”

Il ritorno dell’ex numero 1 del mondo è uno dei motivi di interesse nel 2020. La belga intende ascoltare i segnali del suo corpo

Tennis. Tra i numerosi motivi di interesse del 2019, c’è sicuramente il ritorno nel circuito di Kim Clijsters. L’ex campionessa belga non avrà un compito facile, ma il suo talento naturale consiglia di non scommettere contro di lei.

“Sono diventata una parte sempre più importante della comunità da quando i miei figli hanno iniziato la scuola e, dopo che è uscita la notizia del mio ritorno alle competizioni, tante persone anziane hanno cominciato a fermarmi per strada dicendomi cose del tipo “è così emozionante” o “non hai idea di quanto significhi per me”.

Sono stata veramente sommersa dalle reazioni della gente. Una volta ero al mare con i bambini e una donna si è avvicinata a noi e ha detto: “Non volevo disturbarti, ma dovevo dirti che ciò che stai facendo è una grandissima fonte di ispirazione”. 

È molto toccante. Avere questo tipo di legame con persone che non conosco mi emoziona particolarmente” – ha dichiarato l’ex numero 1 del mondo in una lunga intervista al Telegraph.

“Sarà diverso dalla prima volta”, ha aggiunto la belga. “Non giocherò molti tornei e i bambini non viaggeranno molto con me. Dovrò scegliere accuratamente a quali tornei partecipare in modo che non interferiscano con gli impegni dei bambini, come la scuola e gli esami. So perfettamente che questa nuova parentesi della mia carriera non sarà tanto lunga. 

Sarà solo un impegno di uno, due, tre, massimo quattro anni se riuscirò a rimanere in salute e a interpretare bene i segnali che il mio corpo mi manderà. Dovrò capire di quanto riposo avrò bisogno tra un torneo e l’altro e quante partite consecutive sarò in gradi di reggere. Questo è un aspetto che sto cercando di studiare per bene. Ho molta esperienza, ma questa situazione è decisamente nuova”.


Nessun Commento per “CLIJSTERS: "DOVRÒ CAPIRE I SEGNALI DEL MIO CORPO"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.