CONI: GIOVEDI’ A FOSSANOVA SI PREMIANO LE ECCELLENZE DEL 2017-2-

martedì, 4 dicembre 2018
Stella argento: Pasquale Buco, Enzo Di Capua, Rosario Sciuto. Bronzo: Angelo Conti, Fabio Limoncelli, Massimo Moni, Anna Viola, ASD Latina Pallanuoto, ASD Sci Nautico Laghetto, Gaeta Sporting Club SSD. Palma argento: Giovanni Lepore. Bronzo: Enrico Paoletti, Marcello Zanda (bronzo). Medaglia oro: Gianluca Muoio (tiro a volo) campione del mondo fossa universale a squadre. Argento: Giovanni Abagnale; Domenico Montrone; Mario Paonessa; Luca Rambaldi e Pietro Ruta (canottaggio). Bronzo: Kevin Caloroso (motociclismo); Luca Incollingo e Daniele Santini (canoa); Cyrielle Lauretti Matos (pallamano); Simone Nappi e Luca Salvato (dama); Alessandra Pagliaro (pesi); Alessia La Monaca (tennis); Emanuele Capponi, Gabriele D'Alfonsi; Raffaele Giulivo; Lara Maule e Andrea Micheletti (canottaggio). Leonard Bundu (pugilato) e Gabriele Giambattista (motonautica) riceveranno la medaglia d'argento e Darya Derkach (atletica leggera) quella di bronzo per i risultati conseguiti nel 2016, mentre la nuotatrice Rachele Ceracchi sara' premiata con il bronzo a Roma il 18 di questo mese. Altre premiazioni. . col2/com
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Novembre 2018

  • Naomi incanta. Di cognome fa Osaka, esattamente come la città che le ha dato i natali, ed è un riuscitissimo incrocio di razze dato che la madre è giapponese e il padre haitiano. I fans e gli sponsor impazziscono per lei, che ormai naviga stabilmente tra le top-five.
  • La Davis che verrà. In attesa dell'atto finale della Coppa 2018 tra Francia e Croazia, vi raccontiamo tutti i cambiamenti che il prossimo anno rivoluzioneranno il torneo a squadre più prestigioso del tennis.
  • Attenti a quell'aussie! Si chiama John Millman e finché non ha battuto Roger Federer sul palcoscenico degli US Open era sconosciuto ai più. Il 29enne di Brisbane è infatti sbocciato in ritardo a causa di una lunga serie di infortuni.