CONOSCIAMO MEGLIO BARBORA KREJCIKOVA

Il Roland Garros 2021 ha permesso al mondo di conoscere il nome di Barbora Krejcikova
venerdì, 11 Giugno 2021

Tennis. Alzi la mano chi avrebbe scommesso su Barbora Krejcikova alla vigilia del Roland Garros 2021.

La cinque volte campionessa Slam in doppio ha raggiunto la finale dello Slam parigino al termine di una battaglia emozionante (anche se non bella dal punto di vista tecnico) contro Maria Sakkari.

“Sono cresciuta in una piccola città dove non c’erano allenatori professionisti, quindi onestamente non pensavo che sarei riuscita a giocare ad alti livelli, volevo solo divertirmi, nessuno mi obbligava ad allenarmi.

Solo a 16-17 anni, quando giocavo i tornei juniores, ho iniziato a pensare che avrei potuto avere una carriera nel tennis, uno sport che amo davvero tanto. Ma mai avrei pensato di raggiungere una finale Slam, è incredibile.

Ho sempre voluto giocare grandi incontri come questo, raggiungere i round decisivi dei grandi tornei contro grandi avversarie, ma ci è voluto tanto tempo.

Ora però sono davvero maturata e dopo la pandemia ho un maggiore apprezzamento di tutto ciò che mi circonda. Non so davvero cosa pensare, provo così tante emozioni in questo momento!” – ha dichiarato emozionatissima in conferenza stampa.

Sabato avrà l’opportunità di scrivere una pagina importantissima di storia del tennis: “Per ora non voglio pensare alla finale di singolare, prima devo giocare il doppio.

Anastasia è una ottima giocatrice, molto esperta: è in finale, quindi evidentemente sta giocando bene – oggi non l’ho vista giocare perché mi stavo preparando per il mio match. 

Penso solo che sarà una sfida divertente, me la godrò perché non mi sarei mai aspettata di arrivarci; cercherò di divertirmi e di lottare fino alla fine“.


Nessun Commento per “CONOSCIAMO MEGLIO BARBORA KREJCIKOVA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.