COPPA DAVIS: DEL POTRO GIOCHERA’ CONTRO L’ITALIA

Ufficiale il ritorno di Del Potro. L'argentino, dopo vari problemi fisici, tornerà in campo con la sua Nazionale proprio in Coppa Davis contro l'Italia, che sfiderà a Pesaro dal 15 al 17 luglio
domenica, 26 Giugno 2016

Tennis – Juan Martin Del Potro sarà presente nel quartetto dell’Argentina che sfiderà l’Italia di Coppa Davis nel match valido per i quarti di finale del World Group 2016, in programma sulla terra battuta del Tennis Club Baratoff di Pesaro dal 15 al 17 luglio. Ovviamente le convocazioni saranno comunicate ufficialmente all’ITF martedì 5 luglio ma, a quanto pare, l’argentino ha detto si.

Il capitano Daniel Orsanic ha infatti ufficializzato le sue scelte in vista del confronto con gli azzurri: i convocati, in ordine di classifica, sono Federico Delbonis, numero 37 del ranking mondiale (avversario di Fabio Fognini al primo turno a Wimbledon), Guido Pella, numero 51, Juan Monaco, numero 97, e appunto Del Potro, attualmente numero 164 ATP dopo aver perso quasi tutto il 2015 per l’operazione al polso.

Del Potro nel 2011 ha raggiunto la quarta poltrona mondiale e, finalmente, tornerà a vestire i colori della sua Nazionale (la semifinale del 2012 contro la Repubblica Ceca l’ultima apparizione di ‘Delpo’, che vanta un bilancio di 12 vittorie e 4 sconfitte).
Esclusi invece Leonardo Mayer, numero 87, alle prese con un problema al braccio destro, Carlos Berlocq, numero 101, e Renzo Olivo, numero 153 ATP, formazione che si era imposta in Polonia al primo turno.

I singolari inizieranno venerdì 15 e domenica 17 luglio alle 12.30, mentre il doppio è previsto per sabato 16 luglio alle ore 15.


Nessun Commento per “COPPA DAVIS: DEL POTRO GIOCHERA' CONTRO L'ITALIA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.