COPPA DAVIS, PROBLEMI AL GINOCCHIO SINISTRO PER GOFFIN

L'attuale numero 12 del mondo spera comunque di recuperare per il primo match di venerdì, in Francia invece continua il botta e risposta tra Henri Leconte e il capitano Yannick Noah
mercoledì, 13 Settembre 2017

TENNIS – Sembra addensarsi qualche piccola nube all’orizzonte nel cielo del team di Coppa Davis del Belgio. A due giorni dall’inizio della semifinale contro l’Australia infatti, il capitano Johan Van Herck deve fare i conti con le non perfette condizioni di David Goffin, alle prese con un dolore al ginocchio sinistro che gli ha impedito di allenarsi a pieno regime con il resto della squadra.

BELGIO-AUSTRALIA

La speranza all’interno del team ovviamente è che l’attuale numero 12 del mondo possa comunque scendere in campo al “Palais 12” di Bruxelles, soprattutto perché contro l’Australia di Kyrgios diventerebbe molto difficile spuntarla senza essere in grado di esprimere tutto il proprio potenziale, ma Van Herck, che oltre a questo contrattempo ha dovuto prendere atto anche del forfait di De Loore, sostituito dal numero 147 del mondo Arthur De Greef, si è detto ugualmente ottimista. “Spero che David possa recuperare in questi due giorni – ha dichiarato il capitano del Belgio – in modo da poter aiutare la squadra come ha sempre fatto. Sono convinto che, nonostante questi piccoli problemi, saremo competitivi contro l’Australia, credo fermamente nelle qualità del nostro gruppo”.

Cosa che durante la conferenza stampa della vigilia ha sottolineato anche Lleyton Hewitt, che sulla terra rossa di Bruxelles va a caccia della finalissima. “Non è un caso se il Beglio è alla sua seconda semifinale in tre anni. Hanno fatto un ottimo lavoro e anche stavolta saranno pronti, noi però non saremo da meno e spero che la nostra squadra possa continuare sulla strada intrapresa due anni fa. Abbiamo ricreato un ambiente ottimale, nel quale i giocatori stanno bene tra di loro e riescono ad esprimersi al meglio, anche perché hanno capito che giocare per il proprio Paese ha un significato molto importante. Abbiamo grandi motivazioni – ha concluso Hewitt – e faremo tutto il possibile per assicurarci la possibilità di giocare la finale davanti al nostro pubblico”.

FRANCIA-SERBIA

In caso di vittoria infatti, l’Australia giocherà in casa sia con la Francia che con la Serbia, le altre due semifinaliste che a Lille stanno vivendo la vigilia di questa sfida in maniera del tutto diversa. I transalpini, pur godendo dei favori del pronostico a causa dell’assenza di Novak Djokovic tra le file degli avversari, non stanno certo attraversando un buon momento, e il botta e risposta a distanza tra Henri Leconte, che ha duramente criticato i giocatori, e il capitano Yannick Noah non ha certamente aiutato l’ambiente. Leconte nelle ultime ore ha cercato di smorzare i toni chiedendo alla squadra di regalare un sogno a tutti francesi conquistando la finale, e sulla carta il compito non dovrebbe essere impossibile, tenendo conto che la Serbia dovrà fare a meno anche di Janko Tipsarevic  e Viktor Troicki, ma la formazione guidata dal capitano-giocatore Nenad Zijmonic è arrivata a Lille con grande determinazione.

“Sappiamo di essere sfavoriti – ha dichiarato Zijmonic – ma abbiamo grande orgoglio e in queste situazioni sappiamo sempre dare il massimo. Il pubblico francese, sempre molto caldo e appassionato, saprà creare una atmosfera incredibile all’interno dello stadio, e tutto questo ci darà uno stimolo in più per esaltarci, perché proveniamo da un Paese i cui atleti non vogliono mai arrendersi. Saremo pronti quindi a combattere, con la mente libera da qualsiasi pressione, e vedremo cosa saremo capaci di fare”.

LE SEMIFINALI IN TV

Le condizioni per vedere due semifinali ricche di emozioni quindi ci sono tutte, e gli appassionati che non vorranno perdersi neanche un istante di queste sfide che valgono la finale della Coppa Davis 2017 potranno sintonizzarsi su SuperTennis Tv, che trasmetterà in diretta tutti i match di Francia-Serbia (venerdì 15 e domenica 17 settembre a partire dalle ore 13:00, sabato 16 a partire dalle ore 14:00), mentre Belgio-Australia verrà trasmessa in differita subito la fine degli incontri di giornata di Francia-Serbia.

(Nella foto la Coppa Davis – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “COPPA DAVIS, PROBLEMI AL GINOCCHIO SINISTRO PER GOFFIN”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.