COPPA DAVIS, FOGNINI REGALA ALL’ITALIA IL PUNTO DELL’1-1

Dopo il ko di Andreas Seppi, il ligure ha battuto Jeremy Chardy in quattro set, chiudendo in parità la prima giornata del quarto di finale del World Group che vede gli azzurri impegnati a Genova contro la Francia
venerdì, 6 Aprile 2018

TENNIS – E’ stata una battaglia di tre ore e mezzo, ricca di emozioni e ribaltamenti di fronte non proprio indicati per i deboli di cuore, ma alla fine Fabio Fognini si è confermato uomo Davis per l’Italia, grazie all’importante successo in quattro set ai danni di Jeremy Chardy (6-7 6-2 6-2 6-3 lo score conclusivo in favore del ligure) che ha regalato alla formazione azzurra l’1-1 nel quarto di finale del World Group in corso di svolgimento contro la Francia.

Il primo set è stato molto duro, basti pensare che è durato addirittura un’ora e quindici minuti, e Fognini se l’è visto sfuggire di mano al tie-break dopo che in precedenza era riuscito a recuperare da 2-5 a 5-5, ma nel secondo parziale, dopo essere andato subito sotto 2-0, l’azzurro ha trovato la reazione giusta prendendo decisamente in mano le redini dell’incontro. Fognini infatti ha alzato il suo livello di gioco, ha infilato sei game consecutivi che gli hanno permesso di portare a casa la frazione sul 6-2 e nel terzo set, dopo il break e contro-break del momentaneo 2-2, ha spinto ulteriormente sull’acceleratore prendendo nuovamente il largo, fino al 6-2 che lo ha proiettato avanti nel punteggio. A quel punto quindi Fabio ha continuato a giocare quasi in scioltezza, sfoderando colpi da applausi che hanno entusiasmato il pubblico di Genova, e quando si è portato sul 3-0 salendo poi sul 15-40 con la chance di ottenere il secondo break ai danni del francese i giochi sembravano fatti.

Ma Chardy è riuscito a non mollare, e sfruttando un passaggio a vuoto del tennista italiano si è riportato sul 3-3 in pochi minuti, facendo aleggiare sulla terra rossa del capoluogo ligure lo spettro del quinto set. Fognini però è stato ancora più bravo a non perdere la testa, e grazie al break del 5-3 conquistato dopo essere stato sotto 40-0, grazie a cinque punti di fila ottenuti anche grazie ad un paio di errori del transalpino (uno dei quali proprio sulla palla break) si è assicurato la possibilità di servire per il match nel tripudio dei tifosi di casa. L’azzurro quindi ha giocato un ultimo turno di battuta molto solido, e dopo aver chiuso i conti sul definitivo 6-3 ha potuto gioire insieme al capitano Corrado Barazzutti e a tutta la squadra italiana per una vittoria importantissima, che regala all’Italia il punto dell’1-1 al termine di una prima giornata che lascia ancora aperto il discorso qualificazione.

(Nella foto Fabio Fognini – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “COPPA DAVIS, FOGNINI REGALA ALL'ITALIA IL PUNTO DELL'1-1”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.