COPPA DAVIS, L’ITALIA VERSO CALCUTTA

Gli azzurri si preparano al weekend di Coppa Davis in India. Barazzutti lascia fuori Fognini, alle prese con una caviglia non in condizione.

TENNIS – Archiviata la scorpacciata degli Australian Open, la concentrazione si sposta rapidamente sul prossimo weekend di Coppa Davis. L’edizione 2019, per quel che riguarda l’Italia, comincia dall’India e dall’erba di Calcutta, una superficie da prendere con le pinze sia per la tradizione azzurra, sia soprattutto per l’unico precedente negativo in cinque sfide contro la nazionale indiana.

Il confronto sarà valido per il turno di qualificazione alla fase finale del nuovo format dell’insalatiera, a partire da venerdì 1 fino a sabato 2 febbraio. Due giorni a disposizione per la competizione a squadre, con gli azzurri che nutrono grandi speranze di accesso alla prossima fase. Cinque nomi convocati dal capitano Corrado Barazzutti, che dovrà fare a meno di Fabio Fognini. Il tennista ligure, infatti, ha espressamente chiesto di non essere preso in considerazione per questo turno di Davis, complice la delicata condizione della caviglia che ne sta precludendo le prestazioni dell’ultimo periodo. La comunicazione è arrivata direttamente dalla Federtennis, che ha diramato una nota relativa allo status atletico dell’azzurro.

A vestire la maglia dell’Italia, dunque, saranno Andreas Seppi, Marco Cecchinato, Matteo Berrettini, Simone Bolelli e Thomas Fabbiano. Il compito del quintetto di Barazzutti sarà quello di rispondere positivamente ad una tradizione che sorride alla Nazionale: in cinque precedenti con l’India, sono arrivate quattro vittorie ed una sola sconfitta. Il ko risale al primo turno del 1985, sempre sull’erba di Calcutta, a dimostrazione delle insidie che nasconde una superficie mai particolarmente simpatica.

Il fuso orario costringerà gli spettatori italiani a sintonizzarsi sul canale di Supertennis nelle prime ore della mattinata: la prima giornata, quella di venerdì, partirà alle 05:30 ore italiane, mentre l’inizio della seconda, quella di sabato, verrà anticipata di mezz’ora: appuntamento fissato per le 05:00 ore italiane. Ancora da effettuare il sorteggio dei match, previsto a ridosso della sfida: l’Italia punta ad archiviare la pratica nel più breve tempo possibile.


Nessun Commento per “COPPA DAVIS, L'ITALIA VERSO CALCUTTA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di mAGGIO 2019

  • Serena vede "rosso". Al Foro Italico si è ritirata inaspettatamente per un risentimento al ginocchio, ma "Little Sister" non si arrende e ora punta diritta verso il Roland Garros.
  • Federer torna sulla terra. Anche Roma è rientrata nella programmazione di "King Roger" in vista del French Open. A seguito della sua partecipazione, la Fit ha addirittura aumentato il prezzo dei biglietti!
  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.