SI AVVICINANO LE SEMIFINALI DI COPPA DAVIS

Le sfide Gran Bretagna-Argentina e Croazia-Francia in programma dal 16 al 18 settembre prossimi definiranno la finale che vale l'ambita insalatiera d'argento
lunedì, 12 Settembre 2016

TENNIS – Archiviata l’edizione 2016 degli Us Open, è subito tempo di rituffarsi in Coppa Davis, con le semifinali Croazia-Francia e Gran Bretagna-Argentina in programma nel prossimo fine settimana.

CROAZIA-FRANCIA

Sul cemento indoor di Zara (i match si giocheranno all’interno del palazzetto “Kresimir Cosic”), i padroni di casa guidati da Zeljko Krajan proveranno a conquistare il pass per la finale schierando la migliore “formazione” possibile, composta da Marin Cilic, Borna Coric, Ivan Dodig e Marin Draganja. Del resto il capitano croato non aveva molta scelta, e ha anche dichiarato di non essere preoccupato per le condizioni di B0rna Coric, costretto al ritiro agli ultimi Us Open per una infiammazione al ginocchio. Krajan però punterà molto anche su Marin Cilic, uscito prima del previsto dallo Slam londinese e determinato a trovare il pronto riscatto.

Ha dovuto rivedere i suoi piani invece Yannick Noah, costretto a sostituire Jo-Wilfried Tsonga (ritiratosi dagli Us Open per un problema al tendine rotuleo del ginocchio sinistro) con Richard Gasquet, apparso però fuori forma sul cemento di Flushing Meadows, dove è uscito addirittura al primo turno. Il capitano francese quindi, insieme a Gael Monfils, come secondo singolarista potrebbe affidarsi a Lucas Pouille, convocato sulla carta come quinto uomo ma diventato un serio candidato a scendere in campo dopo l’ottimo cammino messo insieme agli Us Open (eliminazione ai quarti di finale per mano proprio di Monfils). Quanto al doppio invece, i transalpini si affideranno alla collaudata coppia formata da Nicolas Mahut e Pierre Hughes Herbert, campioni a Wimbledon e numeri uno della Race di doppio.

GRAN BRETAGNA – ARGENTINA

Passando poi all’altra semifinale, sarà il tappeto indoor di Glasgow ad ospitare la sfida tra i campioni uscenti della Gran Bretagna e l’Argentina. Proprio in questo impianto, sulla strada che portò alla storica conquista della insalatiera d’argento, nel 2015 Murray e compagni superarono gli Stati Uniti al primo turno e l’Australia proprio in semifinale, ed è stato il capitano Leon Smith a ricordare quanto fosse stata importante la spinta del pubblico della “Emirates Arena” nelle due vittorie dello scorso anno. Andy Murray e Kyle Edmund quindi proveranno a fare propri i match di singolare, mentre Jamie Murray e Dan Evans saranno chiamati a svolgere il proprio dovere in doppio.

Dall’altra parte della rete però troveranno una Argentina agguerrita e molto motivata, soprattutto grazie al ritorno ad alti livelli di Juan Martin Del Potro, fermatosi soltanto ai quarti di finale agli ultimi Us Open davanti all’eventuale campione Stan Wawrinka. Il gigante di Tandil sta vivendo una seconda parte di 2016 importante, che gli ha fatto tornare il sorriso dopo il periodo buio del lungo stop per il problema al polso, e insieme a lui i vari Federico Delbonis, Guido Pella e Leonardo Mayer proveranno a mettere a segno il “colpaccio” per regalare alla nazionale albiceleste la finale della Coppa Davis 2016.

Nella foto Andy Murray e il capitano Leon Smith (www.zimbio.com)


Nessun Commento per “SI AVVICINANO LE SEMIFINALI DI COPPA DAVIS”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • FINALE COPPA DAVIS, CILIC FA VOLARE LA CROAZIA SUL 2-0 Il croato ha liquidato Jo-Wilfried Tsonga in tre set (6-3 7-5 6-4) e già domani con il match di doppio la squadra di capitan Krajan potrebbe festeggiare la vittoria della prestigiosa […]
  • DAVIS, NOAH: “ATMOSFERA INCREDIBILE” Davis, la Francia dimezza lo svantaggio e si gioca tutto nei singolari di domani. Noah elettrizzato, Krajan furibondo per il clima sugli spalti.
  • COPPA DAVIS, DEL POTRO: “E’ STATO UN MATCH EPICO” L'argentino ha espresso tutta la sua felicità dopo l'incredibile vittoria su Andy Murray che ha portato la squadra albiceleste in vantaggio sulla Gran Bretagna
  • DAVIS: SPRINT NOLE, ANDY E FRANCIA Mentre l'Italia si fa stoppare dal Kazakistan, sono la Serbia di Djokovic e la Gran Bretagna di Murray a rubare la scena. Ottima prova di Monfils e Simon, che spingono i transalpini sul […]
  • DAVIS, SARÀ BELGIO-GRAN BRETAGNA Impresa a Bruxelles, dove i padroni di casa ribaltano lo svantaggio di ieri e portano a casa la qualificazione alla finale. Glasgow spinge i suoi beniamini contro l'Australia, la decide Murray
  • AUSTRALIA, DARWIN PER LA DAVIS Il capoluogo del Territorio del Nord per ospitare i quarti di finale contro il Kazakistan, carnefice della nazionale italiana. Appuntamento previsto per il weekend del 17-19 luglio, chi […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.