CORDENONS, IN FINALE VINCE DANIEL

Il giapponese la spunta nell'ultimo atto contro Gimeno-Traver: a Cordenons bastano due set per eleggere il nuovo campione
domenica, 21 Agosto 2016

TENNIS – Sarebbe potuta essere una finale tutta italiana su territorio italiano, invece le semifinali hanno raccontato un esito totalmente opposto alle aspettative del pubblico di Cordenons. Nella prova Challenger in provincia di Pordenone, la finale tra Daniel e Gimeno-Traver si conclude a favore del tennista giapponese, che fa valere il miglior piazzamento nel seeding e si aggiudica il trofeo in due set.

In un clima ancora di delusione per le eliminazioni azzurre del weekend, l’ultimo atto in Friuli Venezia-Giulia prende il via nel tardo pomeriggio. Lo spagnolo è reduce dal successo sul numero uno del torneo, Paolo Lorenzi, mentre il giocatore nipponico è carico dopo la vittoria su Gianluigi Quinzi, ritrovato su buoni livelli in attesa di maggiori conferme con il passare dei mesi.

L’iberico, numero quattro, affronta la seconda forza del main draw accusando maggiormente la stanchezza del match precedente, andando sotto di un break al quarto game del primo set. Pochi scossoni nel parziale, con Daniel che gestisce il vantaggio fino al 6-3 che gli garantisce una buona fetta di vittoria finale. Il secondo, invece, è più combattuto: Gimeno-Traver capisce di non avere la stessa freschezza dell’avversario nel terzo gioco, quando cede un altro turno di battuta e si ritrova sotto di un set ed un break. Qui prova la reazione, attuando il contro-break che lo riporta sul 2-2. La fase di stallo si prolunga fino alle battute conclusive, quando ancora lo spagnolo va al servizio sul quattro pari. La lucidità del giapponese fa la differenza per l’ultima, decisiva volta nel match: tre palle per servire per il match, la seconda è quella buona. La chiusura con il punteggio di 6-4 è una passerella conclusa con il turno di battuta tenuto a zero.

Taro Daniel, dunque, si aggiudica il successo sulla terra battuta di Cordenons. A parità di tasso tecnico, con un leggero vantaggio nel seeding, l’avversario in semifinale ha influito sul risultato dell’ultimo incontro: Lorenzi è ben più ostico di Quinzi ed i tre set affrontati da Gimeno-Traver per qualificarsi alla finale hanno avuto un peso determinante nell’economia del risultato. Al giapponese, invece, l’applauso del pubblico ed il trofeo della manifestazione del Friuli Venezia-Giulia.


Nessun Commento per “CORDENONS, IN FINALE VINCE DANIEL”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.