CORONAVIRUS: A RISCHIO ANCHE I TORNEI DI MIAMI E MONTECARLO

Mercoledì si dovrebbe decidere per il Masters 1000 della Florida, nel Principato invece si attendono gli sviluppi delle prossime settimane

TENNIS – Dopo quello di Indian Wells, ufficialmente rinviato a data da destinarsi dopo il comunicato ufficiale diffuso dagli organizzatori in mattinata, l’emergenza Coronavirus rischia di far saltare altri importanti tornei del circuito mondiale Atp. Si stanno facendo sempre più insistenti infatti delle indiscrezioni secondo le quali anche il Masters 1000 di Miami potrebbe non essere disputato.

L’evento è in programma dal 23 marzo al 5 aprile prossimi, e dato che nelle ultime ore nella città della Florida sono già stati cancellati alcuni concerti previsti proprio in quei giorni, è possibile che anche il tennis sarà costretto ad alzare bandiera bianca, al fine di evitare o per lo meno di provare a contenere il pericolo di contagi da Coronavirus. A quanto pare una decisione definitiva verrà presa mercoledì 11 marzo, e se anche a Miami non si dovesse giocare la ripresa delle “attività” del circuito mondiale sarebbe prevista per il 6 aprile con i tornei Atp 250 di Houston e Marrakech. Rimane da valutare con la massima attenzione invece anche la situazione del Masters 1000 di Montecarlo, che prenderebbe il via il prossimo 12 aprile. C’è ancora un mese di tempo prima dell’inizio del torneo, ma trovandosi il Principato vicinissimo all’Italia dove la situazione è piuttosto seria, non è da escludere che anche in questo caso possa essere presa la decisione di fermare tutto. Ovviamente sarà importante vedere come si evolverà la situazione nelle prossime settimane, in Europa come negli Stati Uniti dove è programmata la “fetta” primaverile della stagione Atp, ma è chiaro che anche il mondo della racchetta, come tutti gli altri sport, non può fare altro che prendere atto della serietà del momento. L’unica cosa che il tennis mondiale può fare quindi è andare avanti, seppur a malincuore, con la consapevolezza di andare incontro a decisioni come quella presa ad Indian Wells.

(Nella foto il campo centrale di Miami – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “CORONAVIRUS: A RISCHIO ANCHE I TORNEI DI MIAMI E MONTECARLO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.