CRISI JANOWICZ, MALE BENOIT PAIRE, IMMORTALE HEWITT

Crisi nera per Jerzy Janowicz che, dopo un Wimbledon fallimentare lascia Bastad per colpa di un infortunio al piede. A Newport Hewitt show, in Germania Cecchinato out.

Quando pensi che, dopo l’epica finale di Wimbledon culminata con il trionfo di Nole Djokovic ai danni di uno strepitoso Roger Federer, il tennis mondiale chiuda i battenti per cavalcare le onde del mare ecco che ripartono i tornei ‘minori’ per permettere anche ai ‘delusi’ dei Gran Slam una possibilità di risalita nel ranking mondiale.

Si torna sulla terra a Bastad (Svezia) dove il favorito d’obbligo è il valenciano David Ferrer, numero uno del seeding. Ma oggi la notizia la fa registrare ancora una volta il polacco Jerzy Janowicz. Il colosso testa di serie numero quattro si è dovuto arrendere nella giornata di oggi all’ennesimo infortunio al piede sinistro che lo ha costretto alla resa finale. A beneficiarne è Dusan Lajovic, che ha approfittato del forfait del suo avversario quando il match era sul 6-3 1-1.

Si continua a giocare sull’erba dall’altra parte dell’Oceano, precisamente a Newport, in Rhode Island. Prima testa di serie e primo favorito, col suo servizio implacabile, l’americano John Isner che tra pochi minuti affronterà Krajicek. Pronostico nettamente chiusoa  favore del padrone di casa. Chi continua la sua marcia inesorabile verso un fine carriera più che dignitoso è senza ombra di dubbio Hewitt che regola in poco più di un’ora le velleità di un avversario comunque da non sottovalutare come Pavic, 6-2 6-2 il finale. Bene Mahut in due set facili contro Saville mentre per un francese che esulta c’è uno che lascia, come Mannarino che incredibilmente in meno di un’ora lascia qualificazione e terreno di gioco in mano a Sela.

Si gioca infine in Germania (Stoccarda), sulla terra. Testa di serie numero uno è l’azzurro Fabio Fognini, campione in carica, oggi impegnato in doppio insieme a Monaco. Nel singolare Marco Cecchinato subito sconfitto da Garcia Lopez.


Nessun Commento per “CRISI JANOWICZ, MALE BENOIT PAIRE, IMMORTALE HEWITT”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.