DANIIL MEDVEDEV VUOLE SEGUIRE LE ORME DEI BIG 3

Il numero 2 del mondo ha intenzione di seguire le orme dei Big 3
sabato, 12 Febbraio 2022

Tennis. Daniil Medvedev non è più sceso in campo dopo la finale degli Australian Open 2022.

Il numero 2 del mondo ha rinunciato al torneo di Rotterdam per ricaricare le pile in vista dei Masters 1000 di Indian Wells e Miami. Il russo non ha mai nascosto di essere un grande estimatore dei Big 3.

È andata molto bene, perché sono ancora giovane e devo prendere quello che posso dai migliori. Durante l’intervista in campo ho aggiunto anche i nomi di Roger e Rafa, perché anche loro sono riusciti a tirarsi fuori da tante partite difficili.

Ma ho giocato più volte con Novak, perché appena sono arrivato fra i primi Rafa e Roger hanno iniziato ad avere problemi fisici, quindi ho giocato più partite e mi sono allenato più spesso con Novak.

L’anno scorso ha rimontato più volte in questo modo, come quando era due set sotto con Tsitsipas e Musetti al Roland Garros.

Oggi io ero in quella situazione e, come ho detto, avevo zero fiducia in me stesso e nell’esito della partita. Allora mi sono detto, ‘cosa farebbero i migliori giocatori del mondo?’

Io sono fra i migliori, ma sono ancora giovane e ancora molto lontano nei titoli del Grande Slam. Durante tutte le partite, non appena ero un po’ a corto di energie, ho detto: ‘Sii come Novak. Dimostragli che stai meglio’.

E non funzionerà ogni volta: se sul match point avessi fatto doppio fallo non avrebbe funzionato e probabilmente non avrei nemmeno detto di averlo fatto, ma questa volta ha funzionato” – ha dichiarato Medvedev.

Daniil è tornato sulla sconfitta in finale agli Australian Open: “Rafa è stato irreale. Mi ha sorpreso come abbia giocato anche dopo quattro ore.

Non ha giocato per sei mesi e mi ha detto che non si è potuto allenare moltissimo. Davvero irreale.

Tennisticamente parlando, non ho molti rimpianti. Continuerò ha fare del mio meglio e anzi, lavorerò ancora più duramente per tentare di vincere uno di questi grandi tornei un giorno.”


Nessun Commento per “DANIIL MEDVEDEV VUOLE SEGUIRE LE ORME DEI BIG 3”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.