DARREN CAHILL NUOVO COACH A TEMPO PIENO DI SIMONA HALEP

Simona Halep e Darren Cahill hanno ufficializzato la loro collaborazione a tempo pieno per la stagione 2016

Non ha chiuso l’anno come desiderava, né insidiato minimamente la leadership di Serena Williams al comando del ranking WTA. Eppure Simona Halep ha gettato le basi per costruire un’ancor più solida carriera. Messe da parte le mediocri prestazioni alle Finals di Singapore, la rumena vuole ripartire alla grande nella stagione 2016, per questo ha annunciato un sostanziale e importantissimo cambiamento nel suo staff tecnico.

È ormai ufficiale, a partire dalla prossima stagione Darren Cahill sarà l’allenatore di Simona Halep a tempo pieno. Lo ha annunciato l’account twitter WTA Insider, specificando che Cahill rimarrà comunque al lavoro per la ESPN durante i tornei del Grande Slam.

A dire il vero i due avevano iniziato una collaborazione part-time in estate, vari mesi dopo la rottura della Halep con il suo vecchio coach Wim Fissette (ex coach anche di Kim Clijsters), riuscendo a recuperare una stagione iniziata benissimo con la vittoria di tre tornei (Indian Wells, Dubai e Shenzhen) e i quarti di finale agli Australian Open, andata poi scemando e riprendendosi in concomitanza dell’inizio della collaborazione con il 50enne australiano: finale a Toronto, finale e Cincinnati e semifinale agli US Open. Ancora un’inflessione durante la tournée asiatica e poi la debacle a Singapore, nel quale ha vinto un solo match di Round Robin (contro Flavia Pennetta), perdendone altri due (contro Maria Sharapova e Agniezska Radwanska).

C’è da esultare per la tennista rumena. Cahill ha firmato solo due collaborazioni a tempo pieno nel corso della sua carriera da allenatore, con Lleyton Hewitt  e con Andre Agassi, entrambi finiti poi al numero 1 del ranking mondiale: Hewitt diventava il n°1 più giovane della storia (nel 2001 aveva 20 anni) mentre Agassi tornava in vetta al ranking ATP nel 2003, all’età di 33 anni, il più ‘anziano’ nella storia del tennis. Nel mirino un Grande Slam, quello che Simona vuole portare a casa il prima possibile, magari al Roland Garros, il suo preferito. Chissà che non vada proprio come è andata al collega australiano: vincere il primo major della carriera con Darren Cahill.

In foto: Halep e Cahill durante una sessione d’allenamento (fonte: ProSport)


Nessun Commento per “DARREN CAHILL NUOVO COACH A TEMPO PIENO DI SIMONA HALEP”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

TENNIS OGGI: nel numero di Novembre 2018

  • Naomi incanta. Di cognome fa Osaka, esattamente come la città che le ha dato i natali, ed è un riuscitissimo incrocio di razze dato che la madre è giapponese e il padre haitiano. I fans e gli sponsor impazziscono per lei, che ormai naviga stabilmente tra le top-five.
  • La Davis che verrà. In attesa dell'atto finale della Coppa 2018 tra Francia e Croazia, vi raccontiamo tutti i cambiamenti che il prossimo anno rivoluzioneranno il torneo a squadre più prestigioso del tennis.
  • Attenti a quell'aussie! Si chiama John Millman e finché non ha battuto Roger Federer sul palcoscenico degli US Open era sconosciuto ai più. Il 29enne di Brisbane è infatti sbocciato in ritardo a causa di una lunga serie di infortuni.