DAVIS CUP: LA SECONDA SEMIFINALE E’ SPAGNA-GRAN BRETAGNA

Battute rispettivamente Argentina e Germania

TENNIS – Sono Spagna e Gran Bretagna le ultime due semifinaliste della Davis Cup 2019. Sul veloce della Caja di Madrid le formazioni guidate dai capitani Sergi Bruguera e Leon Smith hanno eliminato rispettivamente Argentina e Germania entrando così tra le prime quattro del torneo che vale la prestigiosa insalatiera d’argento.

GRAN BRETAGNA

Ad archiviare per prima la pratica è stata la Gran Bretagna, diventata la terza squadra ad accedere alle semifinali della Davis Cup 2019 grazie al 2-0 inflitto alla Germania. I britannici hanno portato a casa entrambi i singolari con Kyle Edmund e Daniel Evans, rendendo inutile ai fini del risultato finale complessivo il punto del doppio.

Il capitano Leon Smith ha deciso di tenere fuori Andy Murray, ma proprio come con il Kazakistan Kyle Edmund non ha deluso la scelta, battendo in due set Philipp Kohlschreiber (6-3 7-5 il punteggio finale) in poco meno di un’ora e mezza di gioco. Nel primo set è stato decisivo il break ottenuto da Edmund nel sesto game, mentre nel secondo il britannico ha risalito la china dall’iniziale 1-3 strappando il servizio al tedesco nel quinto ed undicesimo gioco. Molto più combattuta invece è stata la sfida tra Daniel Evans e Jan-Lennard Struff, vinta dal britannico 7-6 3-6 7-6 dopo quasi due ore e mezza di emozioni. Nel primo parziale Evans ha ottenuto il break nel nono gioco, ma ha concesso l’immediato controbreak nel game successivo. Il britannico però è riuscito a portare a casa il successivo 8 punti a 6, ma nella seconda frazione c’è stata la reazione del tedesco, che grazie al break conquistato nel nono gioco si è rimesso in partita sul 6-3. Il match è approdato quindi al terzo e decisivo set, e dopo un’altra grande lotta Evans si è imposto nettamente al tie-break 7 punti a 2 regalando alla sua nazionale la qualificazione alle semifinali.

SPAGNA

L’Argentina è partita bene grazie a Guido Pella, che rimontando Pablo Carreno Busta con grande determinazione (6-7 7-6 6-1 il punteggio finale in favore del sudamericano) ha consegnato alla sua nazionale il punto del momentaneo 1-0 per l’entusiasmo dei suoi tanti tifosi. Nadal però subito dopo ha regalato alla Spagna il punto dell’1-0 in maniera perentoria, battendo Diego Schwartzman con un nettissimo 6-1 6-2 praticamente senza storia. A decidere tutto quindi è stato il doppio, e il match si è rivelato molto vibrante. La coppia spagnola formata da Nadal e Granollers ha vinto il primo set sul 6-4, mentre quella argentina formata da Mayer e Gonzalez a quel punto ha tirato fuori tutto quello che aveva dentro aggiudicandosi la seconda frazione con lo stesso punteggio. L’incontro è approdato quindi al terzo e decisivo set, e la Spagna, trascinata da un grandissimo Nadal, ha dimostrato di avere qualcosa in più, imponendosi con un 6-3 piuttosto netto che ha regalato alla Spagna la semifinale della Davis Cup scatenando l’entusiasmo del pubblico di casa.

(Nella foto Rafa Nadal – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “DAVIS CUP: LA SECONDA SEMIFINALE E' SPAGNA-GRAN BRETAGNA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.