RISULTATI COPPA DAVIS

Dopo i doppi Germania, Romania e Kazakistan hanno già chiuso la pratica contro Sud Africa, Ecuador e Svizzera. Australia e Brasile mettono il naso avanti
venerdì, 17 Settembre 2010

Astana (Kazakistan) – Si completa con il doppio l’impresa del Kazakistan. Sul campo amico del National Tennis Centre di Astana Andrey Golubev e Yuriy Schukin hanno infatti battuto la coppia elvetica formata da Stanislas Wawrinka e Yves Allegro con un netto 6/4 6/3 6/3. Il duo kazako ha così conquistato il terzo punto, che ha decretato il trionfo dell’ex Repubblica sovietica sulla Svizzera.

Stoccarda (Germania) – La Germania torna nell’elite della Coppa Davis a scapito del Sud Africa. La coppia formata da Andreas Beck e Christopher Kas ha battuto Wesley Moodie e Rik de Voest per 6/4 3/6 6/3 6/4, conquistando così il terzo punto che ha garantito ai tedeschi il rientro nella serie A della coppa a squadre.

Bucarest (Romania) – Obbiettivo centrato anche per la Romania. Dopo i due singolari vinti ieri contro l’Ecuador, i rumeni hanno chiuso i conti con il doppio odierno, nel quale Hanescu e Tecau hanno surclassato la coppia formata da Giovanni Lapentti e Ivan Endara (che ha preso il posto di Nicolas Lapentti).

Cairns (Australia) – I canguri mettono il naso davanti nei confronti del Belgio al termine del doppio svoltosi oggi presso l’International Tennis Centre di Cairns. Lleyton Hewitt e Paul Hanley hanno sconfitto Ruben Belemlmans e Olivier Rochus con lo score di 6/1 6/2 6/4. Domani l’ex numero 1 del mondo avrà la possibilità di reglare alla propria nazione il punto decisivo contro Rochus. L’ultimo match previsto è infine quello fra Carsten Ball e Steve Darcis.

Chennai (India) – Colpaccio del Brasile in terra d’India. La coppia Marcelo Melo-Bruno Soares si è imposta nel doppio contro Mahesh Bhupathi-Leander Paes per 6/4 7/6(5) 6/1, aggiudicandosi il punto che li porta sul 2 a 1. Domani i singolari decisivi. I primi a scendere in campo saranno Devvarman e Bellucci, mentre la sfida sarà chiusa dal match Bopanna contro Mello.

Di seguito i risultati della prima giornata del weekend di Coppa Davis

Tel Aviv (Israele) – Cominciata con un giorno d’anticipo, la sfida fra Israele e Austria ha già superato la prima metà gare. Dopo i due singolari di ieri le due nazioni erano sull’1 pari, e oggi le coppie Erlich-Ram e Melzer-Peya si sono affrontate per mettere il naso davanti. Il fondamentale punto di doppio se lo sono aggiudicato gli israeliani, vincenti per 7/6(2) 6/4 6/4. Domani l’esito conclusivo, con Melzer che non dovrebbe avere problemi a riportare la sua nazione sulla parità contro Sela. Probabile quindi che sarà decisivo il quinto signolare, che vedrà opposti Harel Levy e Andreas Haider Maurer.

Astana (Kazakistan) – Viene dal National Tennis Centre di Astana la sorpresa più inaspettata di questa prima giornata di Coppa Davis. Il Kazakistan di Andrey Golubev e Mikhail Kukushkin è infatti avanti 2 a 0 sulla Svizzera, orfana di Roger Federer. Golubev ha battuto con un triplice 6/4 Chiudinelli, mentre Kukushkin ha firmato l’impresa battendo Stanislas Wawrinka 3/6 6/1 6/4 1/6 6/3. Le sorti della Svizzera sono ora nelle racchette di Allegro e Lammer, che cercheranno di aggiudicarsi il punto della speranza contro Korolev e Schukin.

Stoccarda (Germania) – Tutto facile per la Germania, che al TC Weissenhof di Stoccarda è avanti 2 a 0 sul Sud Africa dopo i primi due singolari. Ad aprire le danze ci ha pensato Philipp Kohlschreiber, vincente su Rik De Voest con un triplice 6/4. Ad allungare ulteriormente è stato Florian Mayer, che ha battutto Izak Van Der Merwe 6/3 3/6 6/1 7/6(6). Domani Beck e Kas hanno l’opportunità di chiudere la pratica, anche se Coetzee e Moodie sono due specialisti del doppio.

Cairns (Australia) – Australia e Belgio sono sull’1 a 1 dopo i primi due singolari. Seppur soffrendo più del previsto, Lleyton Hewitt ha sconfitto Ruben Bemelmans per 7/6(4) 7/5 2/6 6/4. Match combattuto anche fra Carsten Ball e Olivier Rochus, vincente per 6/4 6/4 7/6(5).

Bogota (Colombia) – Al termine dei primi due singolari Colombia e Stati Uniti sono sull’1-1. Il match d’esordio fra Mardy Fish e Alejandro Falla ha visto uscire vincitore lo statunitense, impostosi con lo score di 4/6 6/1 6/4 3/6 6/4. Molto più veloce è stato invece l’incontro fra Sam Querrey e Santiago Girando, vincente con il punteggio di 6/2 6/4 7/5. Il doppio vede favorita la coppia a stelle e strisce, formata da Ryan Harrison e John Isner, che tenteranno il colpo sul duo colombiano Robert Farah e Carlos Salamanca.

Chennai (India) – Colpaccio del Brasile, che allo SDAT Tennis Stadium di Chennai si porta avanti 2 a 0 sull’India dopo i primi due incontri. Per agguantare i 2 punti, i sudamericani hanno comunque dovuto sudare parecchio, in due incontri terminati al quinto set. Thomaz Bellucci l’ha spuntata su Rohan Bopanna per 6/7(2) 7/6(7) 7/5 4/6 10/8, mentre Ricardo Mello ha avuto la meglio su Somdev Devvarman con lo score di 4/6 6/2 6/7(3) 6/2 6/4. Nel doppio gli specialisti Bhupathi e Paes tenteranno di rimettere in carreggiata l’India contro melo e Soares.

Bucarest (Romania) – Manca un punto alla Romania per aggiudicarsi il play off contro l’Ecuador. Grazie alle vittorie di Victor Hanescu (triplice 6/2 a Ivan Endara) e di Adrian Ungur (6/7(2) 4/6 6/3 6/4 6/1 su Giovanni Lapentti) i rumeni sono infatti a quota 2, e domani cercheranno il punto qualificazione nel doppio, nel quale si affronteranno Hanescu-Tecau contro Giovanni e Nicolas Lapentti.


Nessun Commento per “RISULTATI COPPA DAVIS”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.