DAY 1 QUEEN’S: BENE HEWITT E QUERREY,OUT MELZER

Il circuito Atp abbandona il rosso del Roland Garros e inaugura il periodo del verde con il Queen's. All' Aegon Championship in campo Hewitt, Querrey e Melzer.
lunedì, 9 Giugno 2014

Tennis. Terminato il periodo della terra rossa, culminato con il Roland Garros, iniziano oggi i primi match sull’erba. In scena nella giornata odierna, oltre al torneo di Halle (Germania), anche il celebre Aegon Championships conosciuto anche come Torneo del Queen’s, giocato al Queen’s Club di Londra. Tanti i protagonisti annunciati, da Wawrinka a Berdych, da Murray a Gulbis passando per Tsonga e Dimitrov; proprio Andy Murray, qui ha sollevato la coppa in due edizioni (2011 e 2013), parteciperanno alla competizione anche altri tre tennisti che possono vantare d’aver vinto il Queen’s : Cilic, Querrey e il 4 volte vincitore Llayton Hewitt.

13 le partite disputate oggi che compongono parte del primo turno:

MATHIEU P.H. – BEDENE 2-0 (7-6 6-4) Partita non facilissima per l’esordio di uno specialista del veloce come Mathieu che affrontavalo sloveno Bedene. Primo set vinto al tie break per il francese e secondo archiviato con il break ottenuto sul 5-4.

SELA – DUCKWORTH 1-2 (6-0 6-7 4-6) Partita che ha dell’incredibile, quella disputata fra Sela e Duckworth: l’israeliano ha chiuso il primo set con un netto 6-0 concedendo solo 2 punti sul proprio servizio, nel secondo set nonostante le 4 palla break e il punteggio di 4-1 e doppio servizio nel tiebreak, Sela riesce a perdere in modo incredibile il tie e il set successivo cedendo il break nel quinto gioco.

SMYCZEK – TOMIC 1-2 (4-6 6-3 5-7) Inizia la stagione sul veloce e forse inizia qui la redenzione per Tomic, scomparso dalla scena tennistica di rilievo per alcune vicende extra-sportive, la promessa australiana supera con non poche fatiche lo statunitense Smyczek in 3 set. Primo set conquistato da Tomic che strappa il servizio all’avversario per poi salvare 2 palle break e chiudere il primo parziale per 6-4. Nel secondo set Smyczek risorge in avvio dallo 0-40, salva 4 palle break e conquista il vantaggio nel quarto game chiudendo per 6-3. Nel terzo set c’è molto equilibrio, al nono game Tomic cede la battuta concedendo all’avversario la chance di servire per match ma lo statunitense subisce il doppio break e la conseguente sconfitta proprio sul rush finale.

WARD – ROLA 2-0 (7-5 6-4) Buono l’esordio per Ward, il tennista britannico, specialista della superficie, supera di lunghezza Rola in 2 set nonostante un break subito nel secondo gioco del primo set.

MELZER – EVANS 1-2 (3-6 7-5 6-7) Prima sorpresa di giornata, dove il tedesco Jurgen Melzer viene eliminato da Evans in 3 set. Primo parziale per l’inglese che poi cede il secondo al tie break ed infine chiude il match proprio al tiebreak del terzo.

QUERREY  – CHARDY 2-1 (6-7 7-6 7-6) Match di cartello fra il francese Chardy e lo statunitense (ed ec vincitore del Queen’s) Querrey, partita che si decide tutta nei tiebreak, nessun break nell’intero match a dimostrazione delle ottime qualità balistiche sul servizio di entrambi i giocatori, a spuntarla è la battuta del tennista stelle e strisce.

HEWITT – GIMENO-TRAVER 2-0 (6-3 6-3) Sparisce, viene dato quasi per morto, per poi ricomparire e lasciare il segno sulle superfici veloci: storia pluridecennale dell’ex numero uno del mondo Llayton Hewitt (vincitore fra nel 2000, 2001, 2002 e nel 2006). La vittima di oggi è lo spagnolo Gimeno-Traver, non certo uno specialista dell’erba, il vecchio rusty australiano chiude con un doppio 6-3 in un’ora di gioco.

LAJOVIC – LOPEZ (PARTITA INTERROTTA PER PIOGGIA ALLA FINE DEL PRIMO SET). 3-6 nel primo set, dominato dal giocatore spagnolo, ottimo interprete del serve&volley e amante del “verde britannico”. Un solo break per Lopez che avrebbe potuto chiudere anche prima il set.

Altri incontri disputati oggi:
Russell – Kudla 1-2 (6-4 3-6 1-6)

Ilhan – Mahut 0-2 (3-6 4-6)

Mannarino – Cox 2-0 (7-5 6-2)

De Schepper – Devvarman 2-0 (6-4 7-5)

Stakhovsky – Brands 2-0 (7-5 6-2).


Nessun Commento per “DAY 1 QUEEN'S: BENE HEWITT E QUERREY,OUT MELZER”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.