DAY 4: SI PARTE CON IL SECONDO TURNO

TENNIS – Mercoledì da leoni al Roland Garros con i secondi turni della parte alta del tabellone femminile e di quella bassa del maschile. Federer va sul Lenglen, per lasciare spazio ai francesi sullo Chartier. Scendono in campo anche quattro dei sei italiani rimasti in gara: Errani, Vinci, Giorgi e Seppi.
mercoledì, 29 Maggio 2013

Tennis. Parigi (Francia). Giornata decisamente complicata quella di ieri al Roland Garros. La pioggia ha costretto l’organizzazione a cancellare molti match in programma e ciò nonostante, tre partite maschili non si sono concluse per il sopraggiungere dell’oscurità. Domani perciò il programma parigino sarà particolarmente fitto, con i match che originariamente erano previsti per oggi, che si vanno ad aggiungere a quelli di secondo turno della parte bassa del tabellone maschile e della parte superiore del tabellone femminile. La pioggia dovrebbe dare una tregua, anche se la possibilità di precipitazioni non è esclusa dai metereologi.

Philippe Chartier. Sarà Victoria Azarenka ad aprire il programma del centrale parigino, nel suo incontro di primo turno contro Elena Vesnina, che sarebbe dovuto andare in scena ieri come ultimo match di giornata. Ma domani, sullo Chartier, sarà soprattutto il giorno della Francia, a cominciare dal secondo incontro in programma, che metterà di fronte Jo Wilfried Tsonga e Jarkko Nieminen, un avversario mai troppo digerito dal numero uno transalpino, che ha perso tre dei sette precedenti confronti, spesso risoltisi al parziale decisivo. La portata principale però, probabilmente è il terzo match del giorno tra Gael Monfils e Ernests Gulbis. Il francese, dopo l’impresa contro Tomas Berdych, ha avuto in premio un secondo turno difficilissimo, contro il tennista più pericoloso, tra quelli non compresi tra le teste di serie. Il lettone dovrebbe partire favorito e molto dipenderà da come Lamonf avrà assorbito le fatiche di lunedì. Sicuramente sarà un gran match, tra due tennisti decisamente istrionici, che vivono la partita in maniera molto “personale”. Interessante anche la partita che chiude il programma tra Serena Williams e la promessa autoctona Caroline Garcia, da molti considerata una predestinata. Due anni fa, sullo Chartier, Caroline arrivò ad un passo dallo sconfiggere Maria Sharapova. Serena è avvisata.

Suzanne Lenglen. Tanta Francia anche sul campo dedicato alla “divina”. Apre il programma Petra Kvitova, opposta alla desaparecida Aravane Rezai, vincitrice del torneo di Madrid nel 2009 e poi caduta nel dimenticatoio anche a causa di qualche problema fisico e familiare. Anche questo match, in origine doveva giocarsi ieri. A seguire, dopo la conclusione dell’incontro tra Benoit Paire e Marcos Baghdatis, Michael Llodra cerca l’impresa contro Milos Raonic, in una partita che sulla carta sarà dominata dal servizio. Il canadese fino ad ora non ha mai perso contro il mancino francese in cinque precedenti. Terzo incontro in programma, l’unico del Lenglen che non vedrà francesi in campo: Roger Federer sfiderà l’indiano Somdev Devvarman, tennista qualificato, in ripresa dopo un lungo infortunio e attualmente numero 188 del mondo. Sulla carta Roger non dovrebbe avere problemi. La stessa cosa dovrebbe valere per Ana Ivanovic, che chiude il programma contro l’ennesima giocatrice transalpina, Mathilde Johansson.

Italiani. Anche quattro italiani saranno in campo quest’oggi. Come al solito andiamo in ordine temporale e cominciamo da Camila Giorgi, che apre lo schedule del campo 5 contro la cinese Shuai Peng, nel suo incontro di primo turno, rinviato ieri. Sul campo 6, dopo Voegele – Watson, sarà la volta di Andreas Seppi, che va a caccia del terzo turno contro lo sloveno Blaz Kavcic, numero 104 del mondo. Un impegno decisamente alla portata dell’altoatesino, sul quale però aleggiano sempre i dubbi per una condizione di forma deficitaria. Piccola consolazione il fatto che anche il tennista sloveno non sta attraversando un gran momento. Quasi contemporaneamente poi, in chiusura di giornata, scenderanno in campo Sara Errani e Roberta Vinci, attese dall’esame di kazako, rispettivamente contro Yulia Putinsieva e Galina Voskoboeva. Sulla carta più complicato l’impegno di Sarita (ultimo incontro sul campo 1), che dovrà guardarsi bene dalla fantasia dell’agguerrita 18enne, che la scorsa settimana ha messo in grande difficoltà la sua compagna di doppio a Bruxelles. La Vinci invece non dovrebbe avere problemi, forte di 4 precedenti, che, seppur molto datati, l’hanno vista sempre uscire vincitrice in due set.

Il resto del programma. Moltissime le partite interessanti previste per oggi, a cominciare dal derby spagnolo tra David Ferrer(4) ed Albert Montanes, che apre la giornata sul campo 2. Da non perdere, sul 7 (ore 11.00) anche la sfida tra Marin Cilic(10) e Nick Kyrgios, il 18enne terribile che ha impressionato al primo turno. Tra le donne, Caroline Wozniacki cercherà la rivincita contro la serba Bojana Jovanovski, che l’ha sconfitta a Roma due settimane fa, al termine di un match pazzesco.

CLICCA QUI PER IL TABELLONE COMPLETO


Nessun Commento per “DAY 4: SI PARTE CON IL SECONDO TURNO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • SI APRE IL SIPARIO SUL ROLAND GARROS 2013 TENNIS – Inizia di domenica la 112esima edizione dell’Open di Francia. Nel day one sullo Chartier vanno in campo le ex campionesse Williams ed Ivanovic ed il trionfatore del 2009 Roger […]
  • RANKING: ITALIANI OK, IN WTA AVANZANO MASHA E IVANOVIC Classifica Atp: Djokovic sempre in testa, nulla cambia in top 10 mentre gli azzurri guadagnano terreno. Wta: la Sharapova si avvicina a Serena e Ana Ivanovic torna in top 5
  • SERENA PESCA RADWANSKA, SHARAPOVA CON AZARENKA TENNIS - A Parigi sono stati sorteggiati i tabelloni della 112esima edizione del Roland Garros: la numero uno del mondo è stata abbinata nella potenziale semifinale alla Radwanska, mentre […]
  • DAY 8, ORA SI FA SUL SERIO TENNIS – Il Roland Garros entra nel vivo con l’inizio degli ottavi di finale. Federer va a caccia della vittoria numero 900 in carriera contro Simon. Ferrer all’esame Anderson. Tra le […]
  • PIC NIC PER FEDERER, MONFILS STUPISCE ANCORA Roland Garros. Lo svizzero fa un sol boccone di Somdev Devvarman, divorato per 6-2 6-1 6-1. Al prossimo turno aspetta Benneteau che vince la maratona con Kamke. Gael sorprende al quarto […]
  • AUSTRALIAN OPEN, IL TABELLONE FEMMINILE È stato estratto il main draw femminile della 101esima edizione dello Slam australiano. Serena Williams è stata sorteggiata nella parte di tabellone presidiata da Victoria Azarenka. […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.