DAY 4: TORNANO NADAL E FEDERER, SPERANZE PER SEPPI E GIORGI

L’Australian Open si anima con la quarta giornata di incontri. Si chiude il secondo turno con i match di Murray, Del Potro, Azarenka e Wozniacki. La nostra Knapp affronta la Sharapova, mentre Camila Giorgi ha qualche speranza di approdare al terzo turno. Così come ne ha Seppi.
mercoledì, 15 Gennaio 2014

Tennis. Melbourne (Australia). Quarta giornata di tennis a Melbourne Park. Si completa il secondo turno del primo slam della stagione. Nella terza giornata quasi tutti i pronostici sono stati rispettati con le vittorie convincenti dei vari Novak Djokovic, Thomas Berdych, Richard Gasquet e con quelle meno convincenti di Stanislas Wawrinka, che ha ceduto un set ad Alejandro Falla e David Ferrer, che ha fatto lo stesso contro il francese Adrian Mannarino. Fra le donne, pronostico rispettato in maniera netta per Serena Williams, Na Li, Samantha Stosur, Angelique Kerber e Ana Ivanovic, mentre lasciano il torneo Kisten Flipkens e Sabine Lisicki. Buone le prestazioni di Flavia Pennetta (6-3, 6-4 alla portoricana Monica Puig) e Fabio Fognini (7-5, 6-4, 3-6, 6-2 contro Jarkko Nieminen). Ma è tempo di secondo turno anche per le restanti parti dei tabelloni maschile e femminile. Ecco i match della quarta giornata di tennis nella terra dei canguri.

Rod Laver Arena (ore 11.00). Il secondo match di giornata (il primo vede protagonista la nostra Karin Knapp) vede opposte Christina McHale e Caroline Wozniacki. Anche questo secondo match non dovrebbe nascondere grosse insidie per la danese che deve riscattare un 2013 non brillantissimo e sa che fare bene in uno slam può portarle punti e morale per il prosieguo della stagione. A chiudere la sessione mattutina ci sarà il match tra Rafael Nadal e Thanasi Kokkinakis. Pronostico scontato anche in questo caso, ma la partita rimane interessante per capire le condizioni del maiorchino, che finora ha giocato il solo set vinto contro Bernard Tomic nel primo turno.

Rod Laver Arena (ore 19.00). Partita di secondo turno anche per la campionessa in carica e numero 2 del mondo Victoria Azarenka. La bielorussa affronta la ceca numero 84 del mondo Barbora Zahlavova Strycova e non dovrebbe avere problemi a superare neanche questo scoglio nella ricerca del suo terzo titolo a Melbourne. Incontro senza troppe insidie anche per Andy Murray, opposto al francese Vincent Millot. Lo scozzese è alla ricerca di una buona condizione fisica e questo tipo di match può aiutarlo.

Hisense Arena (ore 11.00). Quattro i match in programma nella sessione mattutina della Hisense Arena. Si comincia con Olivia Rogowska vs Elina Svitolina. È un match fra outsider con la Svitolina avanti in classifica (47) di più di cento posizioni e quindi favorita per l’accesso a un terzo turno di slam mai raggiunto in carriera. Una vittoria della Rogowska darebbe alla ceca la possibilità di operare un grande salto in classifica. Secondo match con protagonista Jo Wilfred Tsonga, che al primo turno ha eliminato il nostro Filippo Volandri. Il francese si confronta con il brasiliano Thomas Bellucci in una partita che sulla carta non ha storia, ma che potrebbe offrire un discreto spettacolo ai presenti e agli appassionati. Il terzo incontro vede opposte Agnieszka Radwanska e Olga Govortsova. Il divario tecnico e di classifica tra numero 5 del mondo e numero 98 è incolmabile e neanche in questa partita non dovrebbero esserci sorprese. La sessione sulla Hisense Arena si chiude con Roger Federer che affronta Blaz Kavcic. Altro match dal pronostico scontato. Se non altro Federer potrà testare ancora la sua racchetta in vista di impegni più severi.

Margaret Court Arena (ore 11.00). Anche in questo caso il match di apertura vede coinvolta l’italiana Camila Giorgi di cui parleremo più avanti. Il programma prosegue con l’incontro tra l’americana numero 13 del mondo Sloane Stephens e la croata Alja Tomljanovic. La rivelazione della scorsa stagione potrebbe proseguire il suo cammino nell’Australian Open cercando di confermare e – perché no – migliorare la semifinale raggiunta nella scorsa stagione. Terza partita di doppio con il duo Svetlana Kuznetsova – Samantha Stosur opposto a Irina Buryachoc – Oksana Kalashnikova e ultimo match della sessione con il numero 25 del mondo Gael Monfils che affronta lo statunitense Jack Sock. Il francese ha una buona occasione per confermare quanto di buono fatto notare in questo inizio di stagione.

Margaret Court Arena (ore 19.00). Sessione serale con in programma la partita tra Benoit Paire (27) e il padrone di casa Nick Kyrgios. Il francese ha la possibilità di approdare al terzo turno stabilendo il suo miglior risultato in carriera nel major australiano.

Italiani in campo. Il match di cartello è quello che si svolgerà in apertura di sessione sulla Rod Laver Arena tra la nostra Karin Knapp e Maria Sharapova. I sorteggi sono implacabili e alla tennista altoatesina è toccato uno scoglio forse troppo alto da scavalcare per migliorare il suo record all’Australian Open. L’impegno contro la numero 3 del mondo sembra insostenibile. Non resta che sperare nella partita della vita per la nostra portabandiera anche se una vittoria sembra onestamente improbabile. Diverso, invece, il discorso per la seconda italiana impegnata nel secondo turno. Camila Giorgi è attesa dall’impegno sulla Margaret Court Arena contro la francese numero 25 del mondo Alize Cornet. In questo caso si tratta di un match non sicuramente facile, ma la nostra Camila non ha nulla da perdere e quindi è logico sperare in un suo successo. Sul campo 3, nella sessione mattutina, scende in campo per il suo match di secondo turno anche Andreas Seppi. Il tennista di Bolzano ha la possibilità di andare al terzo atto dello slam australiano. Gioca infatti contro lo statunitense numero 91 del mondo Donald Young. Altri italiani giocheranno il loro primo turno in doppio. Si tratta della coppia Fognini-Bolelli, impegnata contro la coppia statunitense Querrey-Harrison e la coppia numero uno del mondo e detentrice del titolo Errani-Vinci (tra l’altro entrambe eliminate nel singolo) che sfideranno il duo tedesco-statunitense Barthei-Moulton Levy. Infine Flavia Pennetta, in coppia con Kristina Mladenovic, scende in campo contro le sorelle Williams.

Altri match interessanti: Cilic – Simon, Agut – Del Potro, Verdasco – Gabashvili, Jankovic – Morita, Dimitrov – Lu, Halep – Lepchenko, Lopez – Barrer, Raonic – Hanescu.

Qui il programma dell’intera giornata.


Nessun Commento per “DAY 4: TORNANO NADAL E FEDERER, SPERANZE PER SEPPI E GIORGI”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.