DAY 8. ULTIMI POSTI PER I QUARTI DI FINALE

TENNIS - SI chiude il discorso ottavi di finale con Nadal, atteso dalla grana Kyrgios, e Federer impegnato nel match dei veterani con Robredo. Tre ceche ai quarti del tabellone femminile, risultato storico, con la certezza di averne almeno una in semifinale
martedì, 1 Luglio 2014

Tennis. Londra (Gran Bretagna). Altra giornata complicata quella di ieri dal punto di vista meteorologico. Pian piano però il quadro dei quarti di finale si sta assestando sebbene molti match procedano su corsie completamente separate. Oggi sono previsti due quarti femminili più il completamento del quadro degli ottavi di finale con i match rimanenti, ovviamente tempo permettendo.

Start alle 14 italiane sul centrale dove si recupera un match inizialmente previsto per ieri pomeriggio: l’ottavo di finale tra Maria Sharapova e Angelique Kerber. Scontro diretto numero sei, il secondo a livello di Slam, per le due tenniste che nel 2012 si sono scontrate ben quattro volte. Mai le rispettive racchette si erano incrociate sulla maestosa erba di Wimbledon. La russa parte favorita in ogni caso, mentre la tedesca insegue le semifinali raggiunte unicamente nel 2012. Subito dopo tocca a Rafael Nadal. Lo spagnolo numero 2 del seeding comincia a confrontarsi con le nuove leve del tennis che verrà impersonificato nello specifico da Nick Kyrgios. Il 19enne australiano ha centrato gli ottavi di finale a Wimbledon alla prima partecipazione battendo al quinto set Gasquet con la giusta dose di sfrontatezza. Per mettere in difficoltà Rafa, che non ha mai incontrato, ci vorrà qualcosa in più, ma il match si preannuncia più che interessante. Chiude il programma il derby tra due delle tre tenniste ceche che hanno centrato quest’anno i quarti femminili, risultato storico per la Cechia. Petra Kvitova, già campionessa da queste parti, sfiderà infatti la rivelazione Barbora Zahlavova-Strycova. La 28enne di Plzen dopo aver ben impressionato nei tornei minori su erba si è confermata anche a Londra battendo avversarie del calibro di Wozniacki e Li. La conterranea Kvitova conduce negli scontri diretti, tutti su fondo hard, 3-1. La mancina ceca troverà pane per i suoi denti.

Mancava ai due veterani rimasti in corsa nel circuito maschile un confronto sul fondo verde di Wimbledon e finalmente è arrivato. Roger Federer e Tommy Robredo si giocheranno infatti l’accesso ai quarti scendendo in campo per primi sul campo numero uno. Undici confronti diretti tra i due con ben dieci vittorie all’attivo per l’elvetico. L’ultimo però ha arriso infine a Robredo che ne approfittò per estromettere il più talentuoso collega dagli ottavi dell’ultimo Us Open. Conto ancora aperto dunque per Roger il quale però potrà fare appello all’ottima forma messa in mostro fino ad oggi. D’altro canto l’iberico porta in dote lo scalpo del semifinalista dello scorso anno Janowicz. Affascinante il secondo match in programma tra Lucie Safarova ed Ekaterina Makarova. Quest’ultima si è dimostrata atleta poco digeribile sull’erba anche per una dallo “stomaco forte” come Radwanska, letteralmente travolta nella giornata di ieri. Uno pari nel conteggio dei confronti diretti, ma la sensazione è che la russa parta leggermente favorita.

Tra gli altri match degni di nota spicca la battaglia dei rovesci ad una mano tra due dei maggiori esponenti della corrente come Stanislas Wawrinka e Feliciano Lopez con quest’ultimo che non perde un match sull’erba da due settimane dimostrando grande continuità. Tutto sommato equilibrato lo storico degli head to head con l’ultimo confronto vinto dallo svizzero lo scorso anno a Parigi-Bercy. Sul campo 3 invece Milos Raonic vuole vincere il primo incontro in carriera con Kei Nishikori dopo due sconfitte su due. Il canadese ha già superato il suo miglior piazzamento a Londra, secondo turno, ed ha l’opportunità di centrare i quarti qui per la prima volta.

Al link il programma completo per la giornata odierna.


Nessun Commento per “DAY 8. ULTIMI POSTI PER I QUARTI DI FINALE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.