DEBUTTO SUL VELLUTO PER SEPPI AD OEIRAS

TENNIS - Nessun problema per l'altoatesino che in poco più di un'ora si sbarazza di Alejandro Falla. Ora per lui un quarto con Tommy Robredo da prendere con le dovute cautele. Ramos spaventa Wawrinka, ma poi gli cede in tre set. A Monaco Haas vince il big match contro Gulbis. Debutto positivo anche per Tipsarevic
giovedì, 2 Maggio 2013

Tennis. Si è completato da poco il quadro del secondo turno nei tornei Atp 250 di Monaco di Baviera ed Oeiras. Un solo italiano è sceso oggi in campo, si è trattato della testa di serie numero 3 Andreas Seppi che si è confrontato nel tardo pomeriggio con il colombiano Alejandro Falla. Ebbene non è stato di certo un impegno duro per l’altoatesino. Falla infatti è durato lo spazio di un set, il primo, in cui era anche arrivato a rubare in un primo momento il servizio all’azzurro il quale però si è subito rifatto. Dopo aver messo agli atti il primo parziale con il punteggio di 6-4 per Seppi è stata poi una formalità chiudere i giochi ed assicurarsi senza troppi patemi il pass per i quarti di finale. Qui troverà un ospite molto più scomodo, Tommy Robredo. L’iberico è riuscito oggi a scoraggiare qualsiasi tentativo del qualificato Robin Haase bollandolo con un doppio 6-4 prima di mandarlo a casa. A tutti è noto oramai l’ottimo stato di forma del tennista spagnolo e senza dubbio quello di domani sarà un impegno ben più probante per il numero uno italiano. Nel pomeriggio ha debuttato anche la testa di serie numero 2 del tabellone Stanislas Wawrinka. A dare il benvenuto all’elvetico in terra portoghese c’era Albert Ramos. La furia rossa è avversario sempre piuttosto scorbutico sul mattone tritato ed in effetti nel primo parziale ha messo un po’ in pensiero lo svizzero quando ha terminato in fretta  e furia in vantaggio 6-1. Dopo di che però Stan si è un po’ riscosso ed ha cominciato a macinare gioco riuscendo a capovolgere la situazione ed a vincere l’incontro rispettando i pronostici. Continua l’avventura della wild card Gastao Elias. Il portoghese numero 113 del mondo è approdato ai quarti di finale battendo in tre set Denis Istomin. L’uzbeko si è aggiunto dunque ad Horacio Zeballos nel personale elenco riportante le illustri vittime del 22enne originario di Caldas de Rainha. Ora per il padrone di casa ci sarà la prova del nove proprio contro Wawrinka.

Passando in Germania, oggi è stato il turno del primo della classe Janko Tipsarevic. Per il serbo impegno da non prendere sottogamba contro Grega Zemlja. Il numero 53 sloveno infatti si era reso protagonista di una gran partita circa un anno fa a Vienna quando colse di sorpresa “Tipsi” superandolo in tre set in rimonta. Il campione di Chennai questo pomeriggio ha però giocato un match molto concentrato e senza sbavature evitando di esporre il fianco all’ottima risposta di Zemlja, anzi dominandolo proprio nel fondamentale in cui lo sloveno più eccelle. 82 % cento di punti vinti da parte del serbo sulla seconda di servizio dell’avversario. A quel punto portare a casa la vittoria è stata un formalità. 6-4 6-2 e Tipsarevic che vola ai quarti contro Daniel Brands. Quest’ultimo è riuscito, sempre nella giornata di oggi, dove Jurgen Melzer aveva fallito battendo in tre set Gael Monfils. Il francese contro il battitore teutonico è riuscito ad opporre resistenza solo nei primi due parziali, dopo di che è stato protagonista di un crollo totale che gli è costato l’eliminazione dal torneo. Il match clou di giornata era sicuramente quello che ha visto opposti Tommy Haas ed Ernests Gulbis. Ed in effetti l’incontro nel suo dipanarsi ha mantenuto le sue promesse di spettacolarità. Dopo due ore e venti ha chiuso il teutonico in tre set sotto una fitta pioggerellina. I due si erano già incontrati nella semifinale di Delray Beach di quest’anno. In quell’occasione però ebbe la meglio il lettone il quale andò poi a vincere il torneo. Haas ha confermato il suo ottimo stato di forma riuscendo ad avere ragione di un avversario davvero ostico che quest’anno ha fatto capire di voler arrivare agli alti livelli che gli competono. Il padrone di casa affronterà ai quarti un altro tennista indigeno. Il numero 6 del seeding Florian Mayer ha infatti rimontato il set di svantaggio a Marinko Matosevic. Gran prova di forza del tedesco che negli ultimi due parziali non ha mai perso il servizio dimostrandosi impenetrabile in battuta.

Di seguito tutti i risultati:

Portugal Open, Oeiras – Secondo turno

Andreas Seppi [3] d Alejandro Falla 6-4 6-0

Tommy Robredo [8] d Robin Haase [Q] 6-4 6-4

Gastao Elias [W] d Denis Istomin 3-6 6-1 6-4

Stanislas Wawrinka [2] d Albert Ramos 1-6 6-3 6-4

BMW Open, Monaco di Baviera – Secondo turno

Janko Tipsarevic [1] d Grega Zemlja 6-4 6-2

Daniel Brands d Gael Monfils [W] 6-3 3-6 6-0

Florian Mayer [6] d Marinko Matosevic 2-6 6-4 6-2

Tommy Haas [3] d Ernests Gulbis 6-4 6-7(3) 6-1


Nessun Commento per “DEBUTTO SUL VELLUTO PER SEPPI AD OEIRAS”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • SEPPI SI ARENA IN SEMIFINALE CONTRO TURBO FERRER TENNIS - Ancora nulla da fare per il numero uno italiano contro l'attuale primatista spagnolo uscito di nuovo vincitore in due set. Sarà lui ad affrontare Wawrinka in finale. A Monaco […]
  • UNA SETTIMANA TRA LISBONA E MONACO DI BAVIERA TENNIS - In Germania Tipsarevic prova a risollevare le sorti di una stagione fino ad ora poco incisiva. Al Portugal Open il tennis azzurro cala i suoi assi. Nel tabellone maschile scendono […]
  • HAAS, LA CLASSE NON HA ETÁ TENNIS - Il tedesco non smette di stupire e conquista il suo primo trofeo annuale, il quarto in casa, all'età di 35 anni. In Portogallo David Ferrer cede di schianto a Wawrinka impostosi in due set
  • FOGNINI SI AGGIUDICA IL DERBY ITALIANO IN PORTOGALLO TENNIS - Il sanremese vince in tre set il primo incontro in carriera con il connazionale. Ottima comunque la prestazione di Lorenzi capace di rimettere in piedi un set, il secondo, […]
  • FEDERER SALUTA GSTAAD, SEPPI FACILE TENNIS - Colpaccio di Daniel Brands che spodesta la testa di serie numero uno della kermesse svizzera. Ancora problemi alla schiena per il fuoriclasse elvetico che però spreca troppe palle […]
  • NADAL AVANTI IN QUATTRO, BENE GASQUET E HAAS, FERRER AGLI OTTAVI TENNIS – Il maiorchino, come già capitatogli contro Brands, smarrisce il primo set e poi dilaga. Nessuno problema per il francese e il tedesco che risparmiano le energie in vista dei […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.