DEL POTRO PREMIATO MIGLIOR SPORTIVO ARGENTINO DEL 2013

TENNIS – Nella sua Argentina, Juan Martin Del Potro ha vinto il premio di Clarìn come Sportivo dell’Anno superando una concorrenza agguerrita e grandi nomi come quello del calciatore del Barcellona Leo Messi.
mercoledì, 11 Dicembre 2013

Tennis. Juan Martin Del Potro riceve il premio di Clarìn come migliore sportivo argentino del 2013. Il tandilese, che quest’anno ha vinto quattro titoli ed è diventato il numero cinque del mondo, ha superato un’agguerrita concorrenza ma il suo paese ha voluto tributarlo con un premio più che meritato per un anno che sa di consacrazione. Come quattro anni fa, il premio di Clarin vinto da Del Potro è il risultato di un brillante anno del tennista 25enne. Come in quella stagione, Delpo è arrivato quinto nella classifica mondiale con vittorie altisonanti ed un altissimo livello di gioco contro molti dei migliori atleti del circuito ATP.

L’allievo di Franco Davin ha vinto quattro titoli ATP 500 in stagione (Rotterdam, Washington, Tokyo e Basilea), oltre a raggiungere la finale dei Masters 1000 di Indian Wells e Shanghai, e le semifinali a Wimbledon e Cincinnati, confermandosi l’unico in grado di ‘disturbare’ i fab four: “E’ stato un grande anno, ho finito molto meglio di quanto ci aspettassimo”, ha riassunto l’unico atleta non europeo nella top ten al momento del ritiro del premio al Palacio Alsina.

Tra le 51 vittorie raccolte in questo 2013 (le sconfitte sono state  solo 16) ne ricordiamo più di una degne di nota, come quella contro l’allora numero uno del mondo, Novak Djokovic a Indian Wells e quella a discapito di Rafael Nadal a Shanghai. Inoltre DelPo ha sconfitto Roger Federer a Basilea, in casa sua, dove lo svizzero inseguiva il suo sesto titolo, Andy Murray sempre a Indian Wells e, fra gli altri, David Ferrer: “La cosa più importante per me era stare vicino ai migliori.”

Dopo un inizio d’anno con alti e bassi, evidenziato dalla semi Dubai e dalla sconfitta in finale a Indian Wells, i problemi fisici hanno impedito a Del Potro di tenere un buon livello durante la stagione sulla terra europea, dovendo rinunciare anche al Roland Garros. Tuttavia, le grandi prestazioni sono tornate a Wimbledon, dove il Palito ha perso in una straordinaria semifinale contro Djokovic e e nel corso della stagione indoor di fine anno, dove ha lasciato davvero pochi punti nel ranking ATP. Chiuso l’anno in bellezza con la partecipazione alle Finals di Londra, Juan Martin Del Potro, sogna in grande parlando dei suoi obiettivi per il 2014: “Ho l’illusione di battere tutti quelli che sono davanti a me.”


Nessun Commento per “DEL POTRO PREMIATO MIGLIOR SPORTIVO ARGENTINO DEL 2013”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.