DJOKOVIC, ALTRO FLOP A MADRID

Kyle Edmund compie l'impresa al Mutua Madrid Open, Djokovic va KO al terzo set e dice addio alla Spagna. Il resoconto del mercoledì
mercoledì, 9 Maggio 2018

TENNIS – Per chi pensava di dover attendere il weekend per i colpi grossi e i risultati più importanti della settimana, arriva una sorpresa ancor prima del giro di boa. Il Mutua Madrid Open perde Novak Djokovic nel pomeriggio di mercoledì, dopo un match sofferto e vinto da Kyle Edmund. L’impresa del tennista britannico si unisce ai risultati della tabella di marcia odierna, ancora da completare fino a stasera.

L’eliminazione di Nole, ovviamente, prende di diritto il posto principale nel resoconto della giornata di oggi. Edmund mette subito in chiaro le cose, vincendo 6-3 il primo set, ma la reazione del serbo non si fa attendere: 6-2 nel secondo e discorso rimandato al parziale decisivo. Qui però arriva il bis di Kyle, che ripete lo stesso punteggio del primo set e mette in cassaforte la qualificazione al turno successivo. Risultato da leccarsi i baffi per Rafa Nadal, che invece manda a casa Gael Monfils a due ore dal colpaccio di giornata: il francese riesce a raggranellare solo quattro games, cedendo 6-3 6-1 al tennista di Manacor.

Negli altri match già disputati, spicca la qualificazione di John Isner, che elimina con due tie-break il connazionale americano Ryan Harrison. Passa il turno anche David Goffin, che rifila un 7-5 6-3 all’olandese Robin Haase. Comoda vittoria anche per Leonardo Mayer, che estromette Fernando Verdasco dal discorso madrileno grazie ad un convincente 6-2 6-1.

C’è bisogno del terzo set, infine, per altri quattro protagonisti di oggi. Philipp Kohlschreiber batte Roberto Bautista-Agut, avviando il mercoledì non esattamente esaltante per la truppa spagnola. Segue la vittoria di Pablo Cuevas su Albert Ramos, infine quella di Diego Schwartzman su Feliciano Lopez. Chiude la vittoria di Kevin Anderson su Mikhail Kukushkin.

Programma ancora fitto a Madrid, con la chiusura di oggi affidata ad Alexander Zverev. Per il tedesco c’è il russo Donskoy, ma prima di lui altri due match: Federico Delbonis è l’ostacolo imminente di Dominic Thiem, Borna Coric attende l’altro tedesco Struff.


Nessun Commento per “DJOKOVIC, ALTRO FLOP A MADRID”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.