DJOKOVIC: “DEL CASO ZVEREV SAPPIAMO ANCORA POCO”

Il numero 1 del mondo non si è voluto sbilanciare sul caso Zverev, accusato dalla sua ex fidanzata Olga Sharypova
sabato, 21 Novembre 2020

Tennis. Nonostante la sorprendente sconfitta contro Daniil Medvedev nella seconda giornata del suo gruppo, Novak Djokovic ha raggiunto per la nona volta le semifinali alle ATP Finals.

In conferenza stampa dopo aver battuto Alexander Zverev, il numero 1 del mondo ha espresso il suo giudizio sulle accuse rivolte da Olga Sharypova nei confronti del tedesco.

“Lo verremo a sapere, ovviamente. Conosco Sascha da quando era molto giovane, ho un gran rispetto per lui. Conosco la sua famiglia e sono della stessa generazione di sua fratello Mischa, quindi è stato triste sentire cosa stesse attraversando.

Ripeto, non so cosa sia successo. Certamente sono contrario a ogni tipo di violenza. Possiamo solo aspettare e vedere cosa accade. L’ATP dovrebbe sviluppare una politica al riguardo?

Sì, dovrebbe esserci, ma non abbiamo mai avuto casi come questo, se non sbaglio, perciò non è mai stato fatto. Forse questo caso motiverà l’ATP a fare qualcosa” – ha dichiarato Djokovic.

“Per quel che mi riguarda, come ho detto, ho sempre avuto un ottimo rapporto con lui.

Abbiamo trascorso del tempo insieme durante l’Adria Tour. Abbiamo parlato di diverse cose, anche personali, e ci siamo avvicinati molto. Non abbiamo però parlato del fatto specifico.

Gli ho detto di essere pronto se ha bisogno di parlare. Lui ha comunque la sua famiglia e il suo team. La sta gestendo bene a giudicare dai risultati dell’ultimo mese, considerando quello che gli sta capitando fuori dal campo.

Insomma, gli auguro sinceramente di risolvere tutto al più presto, così da potersi concentrare sulla sua vita e sulla carriera” – ha aggiunto il 17 volte campione Slam.


Nessun Commento per “DJOKOVIC: "DEL CASO ZVEREV SAPPIAMO ANCORA POCO"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.