DJOKOVIC ESPRIME TUTTA LA SUA GIOIA PER AVER BATTUTO NADAL

Il numero 1 del mondo è parso al settimo cielo dopo aver battuto Nadal al Roland Garros
sabato, 12 Giugno 2021

Tennis. Nella serata di ieri, Novak Djokovic è diventato il primo giocatore ad aver sconfitto Rafael Nadal per ben due volte al Roland Garros.

Il numero 1 del mondo si è imposto in quattro set sul Philippe Chatrier e domenica andrà a caccia del suo secondo titolo nella Ville Lumiere. Ad attenderlo in finale ci sarà Stefanos Tsitsipas.

È stata assolutamente la miglior partita a cui ho preso parte qui al Roland Garros” ha esordito Djokovic nella conferenza stampa post match. 

“È anche nella top 3 delle partite che ho giocato in tutta la mia carriera, considerando la qualità del tennis giocato, sfidando il mio più grande rivale, sul campo in cui ha dominato negli ultimi 15 anni. 

L’atmosfera era davvero elettrica, con enorme supporto per entrambi i giocatori. Incredibile”.

Nole si è reso autore di una grandissima rimonta: “Non ero troppo nervoso anche se ero sotto 5-0, perché avevo un feeling migliore rispetto alla finale dell’anno scorso. Mi sentivo meglio e colpivo meglio la palla.

Il livello di top spin che ti arriva dal suo dritto è impressionante. Ma io ero pronto mentalmente e fisicamente. Ero motivato. Dopo lo 0-5 ho trovato il mio ritmo e anche dopo il 3-6 non mi sono guardato indietro. Sentivo di essere nel match.

È difficile trovare parole che non siano superlativi per ciò che ha conquistato Rafa al Roland Garros. Ha perso solo 3 volte qui nella sua intera carriera e gioca da 20 anni. Questo parla per sé.

Ogni volta che scendi in campo contro di lui sai che dovrai scalare il monte Everest per vincere. Ho cercato di prendere gli aspetti positivi della partita vinta nel 2015 e ha funzionato.

Ma questo è uno di quei match che sento vedrà ricordato per tanto tempo, non solo perché ho vinto, ma perché l’atmosfera e l’occasione era molto speciale”.


Nessun Commento per “DJOKOVIC ESPRIME TUTTA LA SUA GIOIA PER AVER BATTUTO NADAL”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.