DJOKOVIC, FORFAIT A TORONTO: “MI SERVE RIPOSO”

Il serbo racconta del periodo di riposo necessario dopo le recenti fatiche a Wimbledon

Nole parla del momento di pausa necessario da prendersi dopo le ultime grandi fatiche, dovendo quindi rinunciare al prossimo Masters 1000 in programma. Queste le sue dichiarazioni ufficiali.

Mi dispiace annunciare che ho deciso di ritirarmi dalla Rogers Cup. Con il supporto della mia squadra, ho deciso di concedere al mio corpo riposo e tempi di recupero più lunghi prima di tornare a giocare. Amo il Canada e ho molti amici lì che mi fanno sempre sentire come se fossi a casa e non vedo l’ora di tornare di nuovo a giocare di fronte a tutti voi a Montreal”.

Così invece gli organizzatori del torneo canadese, in cui Nadal si presenta da testa di serie n.1 e con l’assenza anche di Federer.

Avremmo voluto che Djokovic avesse la possibilità di essere incoronato campione per la terza volta a Montreal, ma comprendiamo la sua decisione e gli auguriamo un rapido recupero per il resto della stagione. Nel caso di Del Potro, gli auguriamo una pronta guarigione, dopo tutti gli infortuni patiti negli ultimi anni. Non vediamo l’ora di vederlo di nuovo in campo nel prossimo futuro”.


Nessun Commento per “DJOKOVIC, FORFAIT A TORONTO: "MI SERVE RIPOSO"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.