DJOKOVIC-IVANOVIC: ASSALTO ALLA HOPMAN CUP

La glamour Ana Ivanovic in coppia con il connazionale serbo Novak Djokovic giocheranno insieme, per la terza volta, la Hyundai Hopman Cup che partirà sabato a Perth, Australia.
venerdì, 28 Dicembre 2012

Tennis. Perth (Australia) – Tornano a competere fianco a fianco Ana Ivanovic e Novak Djokovic. I due, amici da sempre e teste di serie del torneo da 1 milione di dollari, torneranno finalmente a giocare in doppio, per la terza volta in questo torneo, nella nuova Perth Arena, dopo aver già preso parte alla competizione insieme nel 2006 e nel 2011.

È l’unico torneo misto a squadre e non è un terreno di caccia facile per la coppia, che infatti non si è mai imposta nelle sue precedenti apparizioni. Il loro primo tentativo, nel 2006, ha visto i due competere per la Serbia -Montenegro, e li ha visti perdere in finale  contro i futuri campioni per gli Stati Uniti, Taylor Dent e Lisa Raymond grazie ad un countback dei set vinti durante la fase di round robin.

L’anno scorso, sono andati molto vicini al titolo, riuscendo a qualificarsi per la finale, dove però la Ivanovic ha dovuto abbandonare la competizione a causa di un infortnio addominale, consentendo così al Belgio di prendere il loro posto nella corsa al titolo, vinto poi, ancora una volta, dagli Stati Uniti.

La Ivanovic, che ha chiuso la scorsa stagione al numero 13 del ranking mondiale, ha detto che sente di avere un conto in sospeso a Perth e non vede l’ora di poter accelerare i preparativi in vista dei prossimi Australian Open, che partiranno il 14 gennaio a Melbourne.

“Novak ed io partecipiamo a questo torneo già da qualche anno, quindi speriamo davvero di poter fare un passo avanti e andare fino in fondo quest’anno”, ha detto la campionessa 2008 dei French Open in occasione della conferenza stampa de ‘La Grande Sfida’ a Milano. “Mi sentivo troppo in colpa per Novak (rifenrendosi al torneo 2011, ndr). Spero davvero che quest’anno potremo arrivare fino in fondo. Eravamo così vicini ed è stato un po’ deludente il modo in cui è finito.”

La serba, che ha messo gli occhi su un ritorno nella top 10 nel 2013, ha detto che in varie occasioni che ama giocare al fianco di Djokovic, il numero uno del mondo, che ha vinto quattro tornei del Grande Slam negli ultimi due anni, di cui gli ultimi due Australian Open. “E’ una delle pochissime persone con cui posso giocare in doppio”, ha detto. “E’ molto divertente, scherza sempre e mi fa ridere. È molto rilassante.”

Il principale ostacolo per la Serbia, come al solito, sembra essere di nuovo la squadra statunitense, rappresentata in questa edizione da Venus Williams, 24esima nel ranking WTA, ma sette volte campione del Grande Slam, e John Isner, al 14° posto del ranking ATP. I due sono testa di serie numero due del torneo: la Williams si appresta a debuttare alla Hopman, Isner giocherà invece il torneo per la terza volta, avendolo già vinto con Bethanie Mattek-Sands nel 2011.

Le teste di serie numero tre le conosciamo bene: si tratta infatti della coppia italiana formata da Andreas Seppi e Francesca Schiavone. Un occhio di riguardo alla Francia che sarà rappresentata da Jo-Wilfried Tsonga e Mathilde Johansson, considerati come i possibili outsiders del torneo e teste di serie numero sette.

Il torneo prenderà il via questa notte, con la squadra tedesca formata da Andrea Petkovic e Tommy Haas che sfideranno i ‘padroni di casa’ Bernard Tomic e Ashleigh Barty, mentre lo spagnolo Fernando Verdasco e Anabel Medina Garrigues sfideranno i sudafricani Kevin Anderson e Chanelle Scheepers.

Con Perth nella morsa di un ondata di caldo, gli organizzatori del torneo stanno mantenendo aperte le opzioni per quanto riguarda la chiusura del tetto della Perth Arena. Le temperature previste nei prossimi due giorni si aggireranno attorno ai 41-42°C, quindi il tetto potrà essere chiuso nel caso in cui il caldo dovesse risultare davvero insopportabile per giocatori e spettatori.


1 Commento per “DJOKOVIC-IVANOVIC: ASSALTO ALLA HOPMAN CUP”


  1. Alessandro ha detto:

    Seppi-Schiavone……avrei visto più competitiva la coppia Fognini-Errani!


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.