DJOKOVIC METTE IN DUBBIO LA SUA PRESENZA AGLI AUSTRALIAN OPEN

Il numero 1 del mondo ha messo in dubbio la sua partecipazione agli Australian Open 2022
mercoledì, 20 Ottobre 2021

Tennis. Novak Djokovic è tornato a parlare per la prima volta dopo la finale degli US Open 2021.

Il numero 1 del mondo, intervistato dal sito serbo Blic, ha messo in dubbio la sua partecipazione agli Australian Open 2022 e ha criticato i media.

Se ho capito bene, il governo e Tennis Australia prenderanno le decisioni definitive tra due settimane.

Quest’anno ci sono state tante restrizioni e so che Tennis Australia sta tentando di migliorare le condizioni di tutti i giocatori, vaccinatie non” ha spiegato Nole, “per questo, non so ancora se giocherò in Australia“.

Il 20 volte campione Slam ha rincarato la dose sulla questione del vaccino: “Ci sono troppe speculazioni che mi danno fastidio da parte dei media. Per questo ultimamente non ho parlato molto, perché ognuno poi fa delle interpretazioni legate a ciò che avevo detto un anno fa.

Non solo nello sport, ma in generale, sono molto deluso della discordia che si è creata tra vaccinati e non vaccinati. 

Trovo sia orribile discriminare qualcuno per il fatto che voglia prendere una decisione che gli appartiene, ovvero vaccinarsi o meno. I media stanno mettendo la pressione a tanta gente.

In questo momento ci sono troppe cose non del tutto chiare, troppe informazioni non del tutto valide, che sono ancora soggette a ulteriori cambiamenti

Ho la mia opinione. Non rivelerò se mi sia vaccinato oppure no, è una questione privata e penso sia inappropriato interrogare qualcuno su questo argomento.

Troppe persone si prendono la libertà di farti domande su questo e poi di giudicarti e, qualsiasi cosa tu dica, la useranno contro di te.

La stampa sta diffondendo paura e panico e non intendo essere coinvolto nel mettere gli uni contro gli altri. Ho la sensazione che, in generale, l’atteggiamento della stampa sia poco amichevole e così non voglio dare a nessuno l’occasione di scrivere su di me.

I vostri editori possono prendere ciò che ho detto e trasformarlo in scandalo. Non voglio essere coinvolto in questa bufera“.


Nessun Commento per “DJOKOVIC METTE IN DUBBIO LA SUA PRESENZA AGLI AUSTRALIAN OPEN”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.