DJOKOVIC ANCORA NUMERO 1

Prendendo in esame tutti gli scontri diretti tra i primi 10 giocatori del mondo a fine anno, è ancora Djokovic il numero uno, con 23 vittorie a fronte di sole 4 sconfitte. Analizziamo tutti i numeri dei Top 10
mercoledì, 14 Dicembre 2011

Se ancora ci fosse bisogno di qualche conferma per affermare che Novak Djokovic sia stato l’indiscusso numero 1 della stagione 2011, ecco un’analisi statistica che avvalora ancora di più la strepitosa stagione del serbo. Andando infatti a prendere in esame tutti gli scontri diretti che hanno visto come protagonisti i giocatori che hanno chiuso la stagione nella Top 10 mondiale, si può verificare come il numero 1 del mondo sia stato il tennista più concreto nelle sfide tra i ‘Big’. Andiamo quindi ad analizzare la situazione relativa ad ognuno dei tennisti presi in considerazione, per poi stilare una graduatoria finale. La statistica, come i più attenti noteranno, non è riferita agli scontri diretti tra i top 10 al momento in cui gli incontri sono stati disputati, bensì agli incontri tra i primi 10 giocatori del mondo nel ranking di fine anno. Per fare un esempio concreto, l’incontro Djokovic-Tipsarevic agli U.S. Open, viene preso in considerazione nell’analisi, nonostante il secondo non fosse in top 10 al momento del match, poiché ha chiuso la stagione da numero 10 Atp. Pertanto, Djokovic avrà un record di 23 vittorie e 4 sconfitte, mentre, se andassimo a verificare il dato sul sito dell’Atp, noteremmo come il serbo abbia un record di 21-4 nelle sfide contro i Top 10.

Novak Djokovic

Djokovic-Nadal 6-0 (set 14-4): Netta la superiorità del serbo nei confronti di Rafael Nadal in questa stagione. Appena quattro i parziali lasciati allo spagnolo in sei sfide (Indian Wells, Miami, Madrid, Roma, Wimbledon, U.S. Open)

Djokovic-Federer 4-1 (set 11-6). Tra i quattro successi nei confronti di Roger Federer nel 2011, Djokovic ricorderà senza dubbio quelli ottenuti nella semifinale dell’Australian Open, e agli U.S. Open (annullando 2 palle-match), sempre a livello di semifinali.

Djokovic-Murray 2-1 (set 5-3). Uno dei due successi stagionali su Andy Murray, ha regalato al n.1 del mondo il titolo all’Australian Open. 6-4 6-2 6-3 il punteggio della finale, dominata dal serbo.

Djokovic-Ferrer 1-1 (set 2-3).

Djokovic-Tsonga 2-0 (set 5-1). Jo-Wilfried Tsonga è senza dubbio uno degli avversari più difficili da affrontare per chiunque. Se n’è reso conto anche Djokovic a Wimbledon, quando è stato costretto a ricorrere al quarto parziale (dopo aver condotto per 6-5 e servizio nel terzo) per conquistare la sua prima finale ai Championships.

Djokovic-Berdych 4-0 (set 8-2). Netto il dominio del serbo nei confronti di Tomas Berdych in questa stagione, tramutato in un netto 4-0 negli scontri diretti. Il più importante è stato certamente quello giocato nei quarti di finale dell’Australian Open, vinto in 3 set da Nole.

Djokovic-Fish 2-0 (set 4-1). In questa stagione Mardy Fish ha giocato la sua seconda finale contro Djokovic in un Masters 1000. Il risultato è però stato lo stesso della prima, con il serbo che si è imposto in 3 set (6-2 3-6 6-4).

Djokovic-Tipsarevic 1-1 (set 4-3).

Djokovic-Almagro 1-0 (set 2-0).

Totale: 23-4

Rafael Nadal.

Nadal-Djokovic 0-6 (set 4-14).

Nadal-Federer 3-1 (set 7-4). Tre i successi di Nadal su Federer nel 2011. Il più importante è quello conquistato nella finale del Roland Garros, che ha permesso allo spagnolo di ottenere il suo sesto titolo parigino.

Nadal-Murray 4-1 (set 12-5). Tra i quattro scontri diretti vinti dal maiorchino su Murray, vanno ricordate le tre semifinali Slam (Roland Garros, Wimbledon, U.S. Open).

Nadal-Ferrer 2-1 (set 4-3). David Ferrer è sempre stato un avversario molto ositco per Nadal (l’unico capace di batterlo in un match 3 su 5, dopo che il maiorchino ha vinto il primo set). Tuttavia, l’ex n.1 del mondo è riuscito a superarlo nelle finali di Monte Carlo e Barcellona.

Nadal-Tsonga 1-2 (set 5-4).

Nadal-Berdych 1-0 (set 2-1).

Nadal-Fish 3-1 (set 7-4).

Totale: 14-12

Roger Federer.

Federer-Djokovic 1-4 (set 6-11). Ha vinto una sola volta nelle cinque sfide stagionali contro Djokovic, ma Federer ha scelto il posto ed il momento giusto per farlo. Nella semifinale del Roland Garros, con il serbo che veniva da 43 successi consecutivi. Il tutto, in uno degli incontri più belli dell’anno.

Federer-Nadal 1-3 (set 4-7). Anche contro Nadal, Federer ha vinto una sola volta nel 2011, ma anche in questo caso, ha scelto un posto quasi ‘divino’, per fare lo sgambetto al maiorchino. Nelle Atp World Tour Finals di Londra, infatti, l’elvetico non ha dato alcuna chance allo spagnolo, superandolo con un nettissimo 6-3 6-0.

Federer-Ferrer 1-0 (set 2-0). L’unico scontro diretto stagionale tra Federer e Ferrer, è andato in scena nella semifinale delle Finals di Londra, dove lo svizzero si è imposto per 7-5 6-3.

Federer-Tsonga 6-2 (set 16-7). Uno dei capitoli più affascinanti di quest’annata tennistica, è rappresentato dalla sfida Federer-Tsonga. I due si sono affrontati per ben otto volte. Federer ricorderà senza dubbio con piacere  i successi nella finale del Masters 1000 di Parigi Bercy, e i due successi alle Finals, prima nel round robin, poi nella finale.

Federer-Berdych 1-1 (set 2-2).

Federer-Fish 1-0 (set 2-1).

Federer-Tipsarevic 1-0 (set 3-0).

Totale: 12-10

Andy Murray.

Murray-Djokovic 1-2 (set 3-5). Lo scozzese è riuscito ad imporsi sul n.1 del mondo in una occasione nel 2011. E’ accaduto nella finale del torneo di Cincinnati, quando Djokovic si è ritirato a metà del secondo set.

Murray-Nadal 1-4 (set 5-12). L’unico successo di Murray su Nadal in questa stagione, è arrivato nella finale di Tokio, al termine di una sfida dai due volti, con una prima parte equilibrata, ed una seconda caratterizzata dal dominio dello scozzese, che si è quindi imposto per 3-6 6-2 6-0.

Murray-Ferrer 3-1 (set 7-3). Importantissimi due dei tre scontri diretti vinti da Murray su Ferrer. Il primo nella semifinale dell’Australian Open, il secondo nella finale del Masters 1000 di Shanghai.

Murray-Tsonga 1-0 (set 2-1).

Murray-Berdych 0-1 (set 1-2).

Murray-Fish 1-0 (set 2-0).

Murray-Tipsarevic 1-0 (set 2-0).

Totale: 8-8

David Ferrer.

Ferrer-Djokovic 1-1 (set 3-2). Ferrer è l’unico, tra i primi 10 giocatori al mondo, a poter vantare una differenza set positiva negli scontri diretti con Djokovic nel 2011. Importantissimo il successo ottenuto nel round robin delle Atp World Tour Finals, che ha di fatto estromesso il serbo dal torneo, e qualificato l’iberico per le semifinali.

Ferrer-Nadal 1-2 (set 3-4). Ferrer può vantarsi di essere stato, nel 2011, l’unico giocatore, oltre a Djokovic, ad aver battuto Nadal in un torneo dello Slam. E’ successo nei quarti di finale dell’Australian Open, quando David ha superato il n.1 spagnolo per 6-4 6-2 6-3.

Ferrer-Federer 0-1 (set 0-2).

Ferrer-Murray 1-3 (set 3-7). L’unico incontro giocato da Murray nelle Atp Finals, ha permesso a Ferrer di ottenere il suo primo successo stagionale nei confronti diretti con lo scozzese.

Ferrer-Tsonga 0-1 (set 0-3).

Ferrer-Berdych 0-1 (set set 1-2).

Ferrer-Fish 1-1 (set 3-3).

Ferrer-Almagro 3-0 (set 6-1). Netto il dominio di Ferrer su Almagro nel 2011, con tre successi in altrettante sfide (finale ad Acapulco, semifinali a Barcellona e Bastad).

Totale: 7-10

Jo-Wilfried Tsonga.

Tsonga-Djokovic 0-2 (set 1-5).

Tsonga-Nadal 2-1 (set 4-5).

Tsonga-Federer 2-6 (set 7-16). Tsonga ha vinto due volte contro Federer in questo 2011, nelle 8 sfide totali fra i due. Ma ha vinto quella che è probabilmente stata la sfida più importante, a Wimbledon, nei quarti di finale, rimontando allo svizzero 2 set di svantaggio.

Tsonga-Murray 0-1 (set 1-2).

Tsonga-Ferrer 1-0 (set 3-0).

Tsonga-Berdych 1-1 (set 3-2).

Tsonga-Fish 2-0 (set 5-2).

Tsonga-Almagro 2-0 (set 4-0).

Totale: 10-11

Tomas Berdych.

Berdych-Djokovic 0-4 (set 2-8).

Berdych-Nadal 0-1 (set 1-2).

Berdych-Federer 1-1 (set 2-2).

Berdych-Murray 1-0 (set 2-1). Bellissima l’unica sfida stagionale tra Berdych e Murray, andata in scena nel Masters 1000 di Parigi Bercy, a livello di quarti di finale, quando il ceco si è imposto per 4-6 7-6 6-4.

Berdych-Ferrer 1-0 (set 2-1).

Berdych-Tsonga 1-1 (set 2-3).

Berdych-Fish 0-1 (set 0-3).

Berdych-Tipsarevic 2-2 (set 4-5).

Berdych-Almagro 1-1 (set 2-2).

Totale: 7-11

Mardy Fish.

Fish-Djokovic 0-2 (set 1-4).

Fish-Nadal 1-3 (set 4-7).

Fish-Federer 0-1 (set 1-2).

Fish-Murray 0-1 (set 0-2).

Fish-Ferrer 1-1 (set 3-3).

Fish-Tsonga 0-2 (set 2-5).

Fish-Berdych 1-0 (set 3-0).

Fish-Tipsarevic 1-0 (set 2-0).

Totale: 4-10

Janko Tipsarevic.

Tipsarevic-Djokovic 1-1 (set 3-4). Strepitosa la prestazione con cui Tipsarevic ha superato nelle Atp World Tour Finals il n.1 del ranking Novak Djokovic, regalandosi un successo nel torneo di fine anno, dopo essere subentrato come riserva a Andy Murray.

Tipsarevic-Federer 0-1 (set 0-3).

Tipsarevic-Murray 0-1 (set 0-2).

Tipsarevic-Berdych 2-2 (set 5-4).

Tipsarevic-Fish 0-1 (set 0-2).

Totale: 3-6

Nicolas Almagro.

Almagro-Djokovic 0-1 (set 0-3).

Almagro-Ferrer 0-3 (set 1-6).

Almagro-Tsonga 0-2 (set 0-4).

Almagro-Berdych 1-1 (set 2-2). L’unico successo di Almagro contro un Top 10 nel 2011, è arrivato nella semifinale di Nizza giocata contro Tomas Berdych. Lo spagnolo ha sfruttato tutte e tre le palle-break avute in quell’incontro, e si è imposto per 6-4 6-4.

Totale: 1-7

Chiudiamo quindi con la graduatoria finale (basata sulla percentuale di successo), che dimostra una volta di più il dominio di Novak Djokovic nel 2011:

1° Novak Djokovic 23-4, 85%

2° Roger Federer 12-10, 54%

3° Rafael Nadal 14-12, 53%

4° Andy Murray 8-8, 50%

5° Jo-Wilfried Tsonga 10-11, 47%

6° David Ferrer 7-10, 41%

7° Tomas Berdych 7-11, 38%

8° Janko Tipsarevic 3-6, 33%

9° Mardy Fish 4-10, 28%

10° Nicolas Almagro 1-7, 12%



Nessun Commento per “DJOKOVIC ANCORA NUMERO 1”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • LE PAGELLE DEL TORNEO MASCHILE Uniche sorprese del torneo, la grande prestazione di Wawrinka contro Djokovic e la delusione di Juan Martin Del Potro. Per il resto, un torneo senza grandissime novità.
  • DJOKOVIC CON NADAL, PER FEDERER C’È FERRER TENNIS - A Parigi sono stati sorteggiati i tabelloni della 112esima edizione del Roland Garros: il serbo, nella potenziale semifinale, affronterà Rafael Nadal, mentre dalla parte dello […]
  • ATP FINALS, CACCIA AI MEMORABILIA Sport e beneficenza all'O2 Arena: in palio racchette, scarpe e altri effetti personali dei protagonisti delle Finals per aiutare 'Save The Children'
  • AUSTRALIAN OPEN, IL TABELLONE MASCHILE Ecco il main draw appena sorteggiato a Melbourne. Il campione in carica Novak Djokovic incrocerà in semifinale David Ferrer, mentre Roger Federer è dall'altro lato del tabellone. Per lui […]
  • IL TENNIS DOPO I “FAB FOUR” La cosiddetta “Golden Era” del tennis non durerà certo per l’eternità. Proviamo a fare qualche congettura su ciò che potrà accadere dopo l’uscita di scena dei “Fab Four”.
  • ATP: TUTTI I NUMERI DEL 2012 L'anno che volge al termine è stato un anno importantissimo e ricco di emozioni per il circuito Atp. Proviamo ad analizzarlo a fondo con l’ausilio dei numeri e delle statistiche più interessanti

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.