DJOKOVIC: “NESSUNO È IN GRADO DI FERMARE NADAL A PARIGI”

Il numero 1 del mondo ha rivelato che nessuno è in grado di spezzare il dominio di Nadal al Roland Garros
martedì, 13 Ottobre 2020

Tennis. È un Novak Djokovic affranto e triste quello che si presenta davanti ai giornalisti dopo la batosta contro Rafael Nadal al Roland Garros.

Il numero 1 del mondo era convinto di poter vincere il suo secondo titolo a Parigi, ma è stato travolto dalla furia del maiorchino.

Non ho molto da dire se non che sono stato completamente sopraffatto da Rafa, di gran lunga il miglior giocatore in campo oggi.

Non ha sbagliato niente, ha ributtato di là ogni palla e giocato alla grande tatticamente.

Mi sono sentito bene per tutto il torneo, pensavo di essere in ottima forma. Certamente avrei potuto giocare meglio, soprattutto nei primi due set, ma mi ha sorpreso il modo in cui stava giocando, la qualità del tennis che stava producendo, il livello.

Voglio dire, è fenomenale. Ha giocato una partita perfetta, soprattutto nei primi due set” – ha ammesso il 17 volte campione Slam.

Probabilmente avevo un po’ troppa fretta, cercavo di giocare punti più brevi, di mettere a segno vincenti. Non stavo costruendo bene i punti. Probabilmente ha influito sul risultato, ma anche questo è stato causato da lui, dalla sua straordinaria difesa.

Ributtava di là molte palle. Normalmente tutti i colpi che faccio dopo due, tre accelerazioni da fondocampo, diritto o rovescio che sia, contro nove giocatori su dieci, è un vincente, il punto è fatto. Ma non contro di lui, soprattutto in queste condizioni.

Non sembra esserci niente in grado di fermarlo. È fantastico. Ammiro tutti i suoi risultati, soprattutto quelli raggiunti qui.

Ha perso due partite in tutta la sua carriera e ha vinto tredici volte. Tutti i superlativi che potete usare, se li merita” – ha aggiunto con grande sincerità.


Nessun Commento per “DJOKOVIC: "NESSUNO È IN GRADO DI FERMARE NADAL A PARIGI"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.