DJOKOVIC SPAVENTA: “HO PROBLEMI ALLA SCHIENA”

Il serbo parla delle sue condizioni di salute in vista del match con Nishikori
martedì, 22 Gennaio 2019

Tennis. Djokovic ha accusato dei problemi forti alla schiena nel corso degli ottavi di finale disputati e vinti contro il giovane russo Medvedev. A parlarne è lo stesso n.1 del mondo che dunque si dice preoccupato in vista del prossimo duro incontro con Nishikori, soprattutto ostico dal punto di vista fisico e che già lo ha battuto a livello Slam, era la semifinale Us Open 2014.

“Negli ultimi venti minuti non mi sentivo molto beneVedremo domani come reagirà il mio corpo, ho problemi alla schiena, ma sono fiducioso e cercherò di essere pronto per il prossimo turno. Io e Medvedev ci siamo allenati molte volte insieme; alla fine mi ha simpaticamente domandato se avessi faticato e la risposta era ovvia. Abbiamo avuto degli scambi molto lunghi ed è quindi stato un match estenuante dal punto di vista fisico. Il suo rovescio è molto solido, ho faticato molto da quel lato. All’inizio del terzo sentivo che Daniil fisicamente fosse calato e ho cercato di chiuderla aumentando il ritmo”.

Adesso kei, contri cui vanta un bilancio record: 15 vittorie su 17 raffronti: “Kei ha vinto un’altra maratona e gli vanno fatti i complimenti. È un giocatore di grande talento, un combattente dotato di una incredibile velocità. Lo rispetto molto e mi aspetto un match difficileIl sostegno della folla è stato fantastico. Voglio ringraziare tutti per essere rimasti sugli spalti fino alla fine, abbiamo terminato il match intorno all’una del mattino. Ci sono molti serbi che mi sostengono qui, ed è un grande piacere”.

Foto di Ray Giubilo


Nessun Commento per “DJOKOVIC SPAVENTA: "HO PROBLEMI ALLA SCHIENA"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.