DOLGOPOLOV ANNUNCIA UFFICIALMENTE IL RITIRO DAL TENNIS

A soli 32 anni, il tennista ucraino è stato costretto ad annunciare il suo ritiro ufficiale
domenica, 2 Maggio 2021

Tennis. Tramite i social, Aleksandr Dolgopolov ha annunciato il suo ritiro dal tennis ad appena 32 anni.

A dire il vero, il tennista ucraino era assente dal circuito ormai da quasi tre anni, complice un serio problema al polso che non è mai stato risolto.

L’ex numero 13 del mondo ha provato anche la strada dell’intervento chirurgico, ma alla fine si è dovuto arrendere di fronte all’evidenza.

“Accadde tre anni fa in Australia, dopo aver mancato una risposta in allenamento – ha detto Dolgopolov al sito ufficiale dell’ATP – Ho sentito un po’ di dolore, ma non pensavo fosse qualcosa di serio, tanto che raggiunsi comunque il terzo turno dell’Australian Open. 

Non immaginavo che fosse qualcosa che mi avrebbe portato a chiudere la carriera. Ho provato a tornare negli ultimi due anni, ma tuttora sento male”.

Seppur in assenza di acuti negli Slam, Dolgopolov può essere soddisfatto per quella che è stata la sua carriera.

Aleksandr ha giocato ad altissimi livelli mantenendo sempre inalterato il suo spirito, che ha fatto divertiti gli appassionati di tennis ad ogni latitudine.

Nella mia carriera non ho frantumato i record di questo sport. Ma spero di aver divertito i fan – ha detto Alex – Per giocare il mio miglior tennis avevo bisogno di esser di buon umore, questa è la verità. Ma quando ci riuscivo, lo trovavo davvero interessante”.

Dolgo, che nel 2014 ha sconfitto Rafael Nadal a Indian Wells, ha rivelato la sua sconfitta più dolorosa: “Cincinnati 2015. Sono sopra di un set e 3-0 nel tie break del secondo contro Djokovic. Ma alla fine perdo”.


Nessun Commento per “DOLGOPOLOV ANNUNCIA UFFICIALMENTE IL RITIRO DAL TENNIS”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.