DOMINIC THIEM SI TOGLIE QUALCHE SASSOLINO DALLA SCARPA

Il vincitore degli US Open 2020 ha deciso di togliersi qualche sassolino dalla scarpa
venerdì, 15 Ottobre 2021

Tennis. Il 2021 è stato un anno da incubo per Dominic Thiem, che non è riuscito a confermare quanto di buono aveva fatto nell’ultimo scorcio del 2020.

Il tennista austriaco ha giocato e vinto pochissimi match, chiudendo anzitempo la sua stagione per via di un serio infortunio al polso (rimediato durante la sfida contro il francese Adrian Mannarino sull’erba di Maiorca).

Nel corso di una lunga intervista a ‘TennisNet’, il campione degli US Open 2020 ha toccato una vasta gamma di argomenti. Primo fra tutti, la conclusione del rapporto con il suo fisioterapista Alex Stober.

“Ci sono stati un paio di errori” ha detto Thiem. “Il mio è stato quello di non chiamarlo.

Avrei certamente potuto farlo, ma non sono il tipo che telefona il giorno stesso e ne parla per ore. Poi, non ne ha più avuto la possibilità, visto quello che aveva detto sui social.

In questi anni, [Stober] mi ha portato al massimo della forma. Tutti commettono errori, ma il modo in cui non si è assunto la responsabilità dell’errore, attribuendo invece la colpa a me all’altro team, è stato il motivo della separazione. 

A Maiorca, il medico spagnolo mi aveva detto che avrei già potuto rinunciare allo US Open.

Alex la vedeva in modo differente, io ho abbandonato troppo spesso il tutore al polso e dopo una settimana e mezza di allenamenti mi è capitato lo stesso infortunio”.

Dominic si sta affidando alle cure del dottor Frederik Verstreken: “La sua terapia è un po’ più conservativa, più cauta. Anch’io volevo andare sul sicuro all’inizio.

Con l’operazione, probabilmente non sarei tornato prima del prossimo aprile. A darmi speranza è che chi ha avuto lo stesso infortunio è rientrato, come Kei Nishikori e Belinda Bencic. 

Quello di Belinda era anche più grave, ha avuto bisogno della chirurgia, ma poi è tornata e adesso è campionessa olimpica”. 


Nessun Commento per “DOMINIC THIEM SI TOGLIE QUALCHE SASSOLINO DALLA SCARPA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.