DOPPIO: I BRYAN SEMPRE IN TESTA, MA ORA CON NUOVI RIVALI

Arriva l’ennesimo titolo per i fratelli Bryan: Miami è per la quarta volta loro grazie alla vittoria su Vasek Pospisil e Jack Sock. Con questi ultimi la rivalità è ora ufficiale.
martedì, 7 Aprile 2015

Tennis. La corsa per la qualificazione al master di doppio di Londra continua: gli azzurri Simone Bolelli e Fabio Fognini sono ancora in testa. Sotto di un gradino i fratelli Bryan che vantano già 2 titoli in questa stagione. A Londra invece non saranno presenti insieme Daniel Nestor e Rohan Bopanna che hanno messo fine alla loro collaborazione.

Dopo la vittoria di Miami i Bryan parlano della rivalità con i finalisti Pospisil e Sock, in particolare Bob ha dichiarato: “La rivalità è giovane, loro stanno ottenendo buoni risultati. Andando avanti ci incontreremo sempre in partite importanti; questo può solo far venir fuori una bella rivalità.” La coppia Pospisil-Sock alla quarta posizione della Race per Londra, hanno vinto per la prima volta contro i Bryan nella finale di Wimbledon lo scorso anno. Da lì, un alternarsi di vittorie e sconfitte: a Cincinnati Mike e Bob presero subito la rivincita in due netti set; poi i due scontri più recenti a Indian Wells nei quarti dove vinsero Pospisil e Sock e l’ultimo nella finale di Miami. Nella classifica di doppio il canadese è salito fino alla quinta posizione, entro le prime 10 posizioni anche il compagno statunitense al numero 9.

In corsa per Londra, occupano il terzo posto della Race altri possibili rivali dei numeri uno, la coppia formata da Jen-Julien Rojer e Horia Tecau grazie al titolo vinto nel torneo di Rotterdam. Rojer-Tecau in questo inizio di stagione vantano un parziale di 15 vittorie e 6 sconfitte.

Rohan Bopanna e Daniel Nestor invece annunciano la loro separazione. L’ufficialità arriva dal profilo Twitter di Rohan: “A partire da Lunedì avrò un nuovo compagno di doppio; la mia collaborazione con Daniel è finita. Il nuovo partner sarà il romeno Florin Mergea.” Il tennista indiano ha anche risposto ai curiosi che domandavano il motivo di questa scelta scrivendo che Nestor sentiva il bisogno di un cambiamento. Così Bopanna ora proverà a qualificarsi per Londra con Florin Mergea numero 18 della classifica, che nella prima parte di stagione ha giocato in coppia con il britannico Dominic Inglot.

Entro le prime 10 posizione della Race rimangono Ivan Dodig e Marcelo Melo che vantano il titolo conquistato ad Acapulco e la semifinale raggiunta a Indian Wells, persa contro Fabio e Simone. In corsa anche Jamie Murray insieme a John Peers grazie al titolo vinto a Brisbane e alla finale di Rotterdam.

Foto: stretta di mano tra Mike/Bob Bryan e Vasek Pospisil/Jack Sock (zimbio.com)  


Nessun Commento per “DOPPIO: I BRYAN SEMPRE IN TESTA, MA ORA CON NUOVI RIVALI ”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.