EASTBOURNE, VINCE DOMINIKA CIBULKOVA

Karolina Pliskova cede in due set nella finale britannica, Dominika Cibulkova si aggiudica il torneo che anticipa Wimbledon
sabato, 25 Giugno 2016

TENNIS – La settimana che anticipa Wimbledon si chiude a poca distanza dall’All England Club. La racchetta femminile entra nel vivo del terzo Slam della stagione subito dopo la finale del torneo di Eastbourne. A spuntarla è una brillante Dominika Cibulkova, partita come dodicesima forza del tabellone principale. Sconfitta nell’ultimo atto del torneo britannico Karolina Pliskova, numero 10 del seeding. Bastano due set per archiviare la manifestazione dell’East Sussex: finisce con il punteggio di 7-5 6-3.

Match subito combattuto, con i turni di battuta che faticano a reggere per tutto l’arco del primo set. La slovacca è la prima a cedere il servizio, ma attua il contro-break che certifica la sagra dei servizi strappati: al termine del parziale sono ben sette, contro i cinque conservati. La differenza sta nell’ultimo game, il dodicesimo, al quale le due giocatrici arrivano in perfetta parità e con la Pliskova chiamata a rimanere nel set. Dopo due contro-break su tre in cui riesce a rimettersi in carreggiata, la Cibulkova piazza l’allungo che vale il successo nel primo set: due palle del 7-5, la prima è già quella buona e il parziale va in archivio in cinquantacinque minuti.

Il secondo set, invece, si apre sui binari della maggiore lucidità al servizio, almeno fino al quarto gioco. Dominika ci arriva con il compito di rispondere e lo fa nel migliore dei modi: break che vale il 3-1 e servizio, poi conservato dopo aver concesso due rischiosissime palle del contro-break. La ceca, dal canto suo, è chiamata a reagire: sotto di un set e un break, Karolina ha un’altra occasione per riequilibrare il set. Il sesto gioco è il più lungo del match, la Pliskova ha quattro palle break ma le spreca e la Cibulkova sale sul 5-2. Nessun affondo nel game successivo, basta attendere il servizio per il match: la slovacca chiude in due set e si aggiudica il titolo di Eastbourne.

La vittoria della Cibulkova chiude il percorso d’avvicinamento del circuito femminile verso lo show di Wimbledon, che monopolizzerà l’attenzione delle prossime due settimane a cavallo tra giugno e luglio. Tutte le big a caccia dello Slam torneranno in campo per spegnere le ambizioni delle outsider, ma l’ultimo periodo ha fatto emergere spunti interessanti su ciò che potrebbe succedere a Londra. Nell’anno in cui Serena Williams non ha ancora vinto nemmeno un major, dopo i successi di Kerber e Muguruza, anche l’erba britannica può diventare uno scenario di grande agonismo tra più protagoniste, anche quelle meno attese.


Nessun Commento per “EASTBOURNE, VINCE DOMINIKA CIBULKOVA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.