ELENA SOGNA UN NIDO CON MAXIM?

Sarà l'amore, sarà la voglia di stabilità, ma Elena ha deciso che il suo addio al tennis ha un marchio definitivo. L'agenda delle sue priorità è oramai focalizzata sugli affetti
giovedì, 4 Novembre 2010

Mosca (Russia) – Non ci sarà un’altra stagione tennistica per Elena Dementieva. La russa ha voluto subito chiarire che, comunque andranno le cose in futuro, lei ha deciso di voltare pagina per iniziare una vita in cui la priorità è quella di curare i propri affetti.

La lunga relazione con il connazionale Maxim Afinogenov, giocatore di hockey sul ghiaccio, ha sicuramente influenzato la scelta della numero 9 del ranking mondiale, anche se Elena non si è voluta sbilanciare troppo nelle dichiarazioni, mantenendo un profilo basso: “E’ vero la mia vita cambierà radicalmente nel prossimo periodo, ma non voglio dare troppi dettagli perché sono cose private. E’ vero ho chiuso la mia carriera perché vorrei farmi una famiglia, avere dei figli. Non tornerò a giocare, la mia è una decisione definitiva“.


Nessun Commento per “ELENA SOGNA UN NIDO CON MAXIM?”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.