ERRANI A RIPOSO PER DUE GIORNI. A PARIGI CI SARÀ

La finalista degli Internazionali Bnl d’Italia si è sottoposta alla risonanza magnetica che ha evidenziato una distrazione di secondo grado del tendine. Saranno necessari due giorni di riposo e terapie, ma il Roland Garros non è a rischio
martedì, 20 Maggio 2014

Tennis. Sara Errani, domenica sera, dopo la sfortunata finale degli Internazionali Bnl d’Italia, persa contro Serena Williams anche a causa di un infortunio alla coscia sinistra che l’ha colpita nel corso dell’ottavo gioco del primo set, si è sottoposta alla risonanza magnetica, per scoprire la natura del suo problema muscolare. Oggi sono stati resi noti i risultati dell’esame medico, che ha evidenziato una “distrazione di secondo grado del tendine tensore della fascia lata sinistra e dell’inserzione del piccolo medio gluteo”. A dispetto del linguaggio medico e del suo suono sinistro, l’infortunio di Sara, secondo il medico federale Pier Francesco Parra è guaribile in appena due giorni, con un po’ di riposo ed alcune terapie mirate.

Rientra quindi l’allarme per l’imminente Roland Garros, che avrà inizio la prossima settimana. La Errani, finalista nel 2012, a Parigi sarà chiamata a difendere la semifinale raggiunta lo scorso anno e dovrà quindi essere necessariamente al 100% per potersi giocare tutte le sue carte. Ovvio che l’infortunio patito dopo il raggiungimento della straordinaria finale romana frena un pochino la corsa della tennista romagnola, ma siamo sicuri che una combattente come lei sarà in grado di presentarsi ai nastri di partenza del torneo parigino carica delle migliori motivazioni, per dimostrare che nemmeno un destino beffardo, come quello accanitosi contro di lei in una delle partite più importanti della carriera, possa fermare una guerriera indomabile come Sarita.


1 Commento per “ERRANI A RIPOSO PER DUE GIORNI. A PARIGI CI SARÀ”


  1. Manuela ha detto:

    Sarita ci metterà tutta la sua grinta. Solo lei ci fa emozionare punto su punto. Straordinaria!


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • LO SPETTACOLO DEGLI OTTAVI DI FINALE TENNIS – Agli Internazionali Bnl d’Italia è tempo di terzo turno. Otto partite maschili e otto femminili, con in campo tutti i migliori tennisti al mondo. Probabilmente domani sarà la […]
  • ERRANI, LA FINALE STAVOLTA È POSSIBILE La penultima giornata degli Internazionali Bnl d’Italia è quella in cui può essere riscritta la storia del tennis femminile italiano. Sara Errani contro Jelena Jankovic può riportare […]
  • UN VENERDÍ DA LEONI TENNIS – Agli Internazionali Bnl d'Italia è tempo di quarti di finale. Djokovic e Nadal sfidano Berdych e Ferrer, solitamente vittime sacrificali. Federer all’esame Janowicz. Tra le donne, […]
  • ERRANI SFORTUNATA, SERENA ANCORA REGINA Internazionali Bnl d'Italia: finale sfortunatissima per la numero uno d'Italia, che alla fine di un combattuto primo set accusa un infortunio muscolare. La Williams ha allora vita facile e […]
  • TEMPO DI QUARTI: ERRANI A CACCIA DELL’IMPRESA Agli Internazionali Bnl d’Italia vanno in scena i quarti di finale femminili. Sara Errani cerca il colpaccio contro Na Li. Il match più equilibrato è quello tra Radwanska e Jankovic, […]
  • AZARENKA: NIENTE MADRID E ROMA Prosegue il periodo nero per Victoria Azarenka. L’infortunio al piede non dà tregua alla bielorussa che rinvia ulteriormente il suo ritorno in campo: forfait a Madrid e Roma, resta in […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.