ERRANI AVANTI A CHARLESTON, BENE ANCHE RADWANSKA A KATOWICE

Sara Errani accede ai quarti di finale in South Carolina: eliminata in tre set la spagnola Sara Sorribes Tormo. Tutto più semplice per Agnieszka Radwanska che mette ko An-Sophie Mestach.
giovedì, 9 Aprile 2015

Tennis. Sarita passa il turno, ma che fatica: un buon primo set mandato in fumo da un passaggio a vuoto alla fine del secondo parziale costringe l’azzurra a chiudere i conti al terzo set contro la numero 195 Wta. La Errani raggiunge così i quarti a Charleston per il secondo anno consecutivo. Avanti anche Andrea Petkovic e Angelique Kerber che hanno eliminato rispettivamente Madison Brengle (6-4, 6-4) e Laura Arruabarrena (6-3, 6-0).

Family Circle Cup

Errani vs Sorribes Tormo. Il primo set parte con Sara al servizio: l’azzurra si porta subito in vantaggio tenendo il turno di battuta e conquistando un break. È lei a comandare fin dall’inizio lo scambio con colpi profondi e ben angolati che le permettono di aprirsi il campo e chiudere il punto. Sul 2-0 la Sorribes Tormo strappa il servizio all’azzurra che ha una bassa percentuale di prime. La spagnola però commette molti errori, va spesso fuori giri con il rovescio; ne approfitta la Errani che si porta in vantaggio per 4-1. Qui un brutto game giocato da Sara permette alla Sorribes Tormo di sperare in un recupero, grazie anche ai consigli del suo coach. Sul 4-2, la romagnola varia di più il gioco cercando di spostare l’avversaria: si arriva al 5-2 e al primo set point utile Sara scende a rete e conquista il parziale. Nel secondo set la Errani parte male al servizio, ha problemi in particolare con il lancio palla. Cede così il break alla spagnola che mette la testa avanti nel match. Sul 2-1 per la Sorribes Tormo, si rifà subito sotto Sara che conquista 7 punti consecutivi e si porta di nuovo in vantaggio per 3-2. Al cambio campo il break è ancora della Errani: entrambe insistono sulla diagonale del rovescio, ma alla lunga chi vince lo scambio è l’azzurra che ora sul 4-2 ha la possibilità di aumentare la distanza con la sua avversaria. Nulla da fare però, perché la spagnola conquista di nuovo il break. Sul 4-3 un game lottato: la Errani non sfrutta tre palle break ed è costretta ad aggiudicarsi il game ai vantaggi. Poi un passaggio a vuoto di Sara permette alla Sorribes Tormo di rientrare in partita: da 5-3 la spagnola si porta in vantaggio per 6-5. Al cambio campo una Errani quasi incredula non riesce a strappare il servizio alla sua avversaria che conquista il parziale. Si arriva al terzo set. Con fatica l’azzurra riesce a portarsi sul 4-1, poi concede solo un altro game alla Sorribes Tormo, prima di conquistare il match per 6-2, 5-7, 6-2. Turno semi-positivo sulla terre verde di Charleston per la Errani che ora dovrà affrontare la ceca Lucie Hradecka che invece ha battuto la francese Caroline Garcia in rimonta (5-7, 7-5, 6-4).

Ai quarti accede anche Lauren Davis che dopo aver eliminato Eugenie Bouchard, passa il turno grazie al ritiro di Mona Barthel; ma il match la vedeva comunque avanti per 6-4, 3-0. Altro ritiro quello della numero 2 del seeding Ekaterina Makarova che non è scesa proprio in campo contro Irina-Camelia Begu.

Katowice Open

Nel torneo di casa nessun problema per la numero 1 del seeding Agnieszka Radwanska: la polacca vola ai quarti lasciando appena 4 game alla sua avversaria An-Sophie Mestach (6-3, 6-1 il punteggio). Arriva invece l’avversaria per Camila Giorgi che dovrà affrontare Elizaveta Kulichkova che ha battuto Kaia Kanepi per 6-1, 6-2. Ai quarti anche Kirsten Flipkens che vince in rimonta su Monica Niculescu (6-7, 6-1, 6-4) e Anna Schmiedlova che si è imposta al terzo set su Katerina Siniakova (6-1, 3-6, 6-3).

Continua intanto anche la corsa per altre due italiane: Karin Knapp e Gioia Barbieri che in doppio raggiungono la semifinale battendo Klaudia Jans-Ignacik e Kristina Mladenovic.

Foto: Sara Errani in azione, Australian Open 2015 (zimbio.com)


Nessun Commento per “ERRANI AVANTI A CHARLESTON, BENE ANCHE RADWANSKA A KATOWICE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.