ERRANI E IVANOVIC SEMIFINALISTE A MONTERREY

Grande impresa in Messico per la nostra Sarita, che piega Anastasia Pavlyuchenkova, fino a questa notte sempre vincente nel torneo messicano. Ora trova la caldissima Bacsinszky. Passa il turno anche la serba, campionessa in carica. In Malesia finale tra Wozniacki e Dulgheru
sabato, 7 Marzo 2015

Monterrey (Messico). Saranno le prime quattro teste di serie del tabellone a contendersi il titolo dell’Abierto Monterrey Afirme. Si sono qualificate per la semifinale infatti, Ana Ivanovic, Sara Errani, Timea Bacsinszky e Caroline Garcia, che alla vigilia, stando alla classifica erano le tenniste più accreditate per arrivare alla vittoria finale.

La nostra Sarita, è stata in grado di compiere una piccola grande impresa, eliminando la russa Anastasia Pavlyuchenkova, che in tre partecipazioni al torneo sul cemento messicano, era sempre riuscita a portare a casa il titolo nelle edizioni 2010, 2011 e 2013. Dopo 17 vittorie consecutive, la nostra portacolori è riuscita a mettere fine alla striscia della russa, imponendosi per 7-5 6-4 sulla quinta testa di serie. “Oggi era molto freddo”, ha detto la Errani a fine match. “Le condizioni erano molto diverse rispetto a tre giorni fa. Io ho cercato di rimanere solida, ma non è stato facile, perché le palle erano molto pesanti”. L’italiana ha tolto il servizio alla sua avversaria in ben 8 occasioni su 11, concretizzando i vantaggi conquistati nell’undicesimo game del primo set e nel nono del secondo. Ora in semifinale Sarita se la vedrà con un’altra giocatrice che ha una striscia di successi aperti in Messico. La sua avversaria sarà infatti la svizzera Timea Bacsinszky, che dopo aver vinto il torneo di Acapulco la scorsa settimana, ha centrato la qualificazione per il penultimo atto a Monterrey, piegando 6-4 6-2 la minore delle sorelle Radwanska, Urszula, entrata in tabellone tramite le qualificazioni.

Nella parte alta ha ottenuto il pass per la semifinale la campionessa in carica e prima testa di serie Ana Ivanovic, abile a liberarsi senza troppi affanni di Kristina Mladenovic con un perentorio 6-3 6-2. “Sono molto contenta della mia prestazione oggi”, ha detto a fine match la ex numero uno del mondo. “Fin dall’inizio sono stata molto concentrata e sono molto contenta di questo”. L’avversaria in semifinale della serba sarà l’altra francese Caroline Garcia, numero 3 del seeding, che è dovuta rimanere in campo appena 49 minuti, avendo approfittato del ritiro di Magdalena Rybarikova, che dopo aver perso il primo set per 7-5, ha dovuto gettare la spugna a causa di un problema alla caviglia.

Stabilite le finaliste invece al BMW Malaysian Open di Kuala Lumpur. Saranno Caroline Wozniacki, testa di serie numero uno, e Alexandra Dulgheru a contendersi il titolo nel torneo asiatico. La danese non ha avuto problemi nel superare Hsu Wei Hsieh per 6-2 6-2 e conquistare così la possibilità di portare a casa il titolo numero 23 della carriera. La rumena invece ha ribaltato il pronostico e lo svantaggio maturato nel primo set, piegando l’australian Jarmila Gajsosova per 5-7 7-5 7-6(4). La Dulgheru andrà a caccia del terzo titolo della sua carriera.


Nessun Commento per “ERRANI E IVANOVIC SEMIFINALISTE A MONTERREY”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • DOHA: AVANZA LA ERRANI, UPSET DELLA IVANOVIC TENNIS- Con l'eliminazione odierna della Knapp e quelle ai primi turni di Schiavone, Vinci e Pennetta, rimane solo la Errani a fare da portabandiera italiana a Doha. Arrivano inaspettate […]
  • TROPPA HALEP PER SARA ERRANI La tennista romagnola saluta il Posche Tennis Gran Prix di Stoccarda, battuta con un periodico 6-4 dalla campionessa rumena, numero due del mondo in pectore. Domani affronterà la Wozniacki
  • INDIAN WELLS: SI SALVA SOLO LA VINCI È di una vittoria e due sconfitte il bilancio azzurro al primo turno del Bnp Paribas Open di Indian Wells. Buona rimonta di Roberta Vinci contro la Gajdosova, mentre escono di scena […]
  • HALEP PER LA STORIA, JANKOVIC PER IL BIS Finale femminile a Indian Wells in programma alle 19.00 ora italiana. La rumena può diventare la prima giocatrice del suo paese a vincere un torneo Premier Mandatory, mentre la serba, che […]
  • INDIAN WELLS DONNE, IL TABELLONE Sorteggiato il tabellone principale del primo torneo Premier Mandatory della stagione. Torna Serena Williams, che nella parte viene abbinata a Simona Halep. Strada in salita per la […]
  • WTA FINALS, UN MESE DI BAGARRE Serena Williams e Maria Sharapova sono le uniche due qualificate alle Final Eight di Singapore. Relative certezze per Halep, Kvitova e Radwanska, ancora indecifrabile la situazione di Na […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.