ERRANI E VINCI BUONA LA PRIMA

Esordio con vittoria per le due azzurre al torneo di Pattaya City. Sara soffre un po' troppo contro la sconosciuta Chang, mentre Robertina lascia 4 game alla Palkina. Disco rosso per la Oprandi, che cede in 3 set alla Voskoboeva. Primi match anche a Parigi.
martedì, 8 Febbraio 2011

Pattaya City (Thailandia) – Pronostico rispettato per le due teste si serie azzurre presenti in tabellone. Sara Erriani n.8 e Roberta Vinci n.5, superano rispettivamente in due match inediti la Chang ,4-6 6-2 6-4 e la Palkina, 6-1 6-3, approdando al 2° turno del torneo asiatico. Nulla da fare invece per Romina Oprandi, che si lascia rimontare e superare dalla Voskoboeva, che vince 4-6 6-3 7-5. Buon esordio anche per Zvonareva e Ivanovic.

Remontada Sarita. Inizia male il confronto per la Errani contro la cinese di Taipei Kai-Chang,n. 119 del mondo. L’azzurra si lascia sorprendere in avvio, accusando un parziale di 4 giochi a 0, frutto di molti errori. La bolognese prova a rientrare, arrivando fino al 5-4, ma è costretta a cedere nel 10° gioco. Molto più concreta la Errani nel secondo parziale, in cui fa valere la sua maggior classe scappando subito in avvio e respingendo ogni assalto della Chang, che riesce in più di una occasione a guadagnarsi delle palle break. Sarita regge bene e chiude 6-2. Nel terzo set il match si sposta sul piano dell’equilibrio, spezzato fortunatamente dall’azzurra sul 3-3, che mette la freccia, permettendosi il lusso di sprecare anche un match point sul 5-3, prima di chiudere al servizio sul definitivo 6-4 dopo oltre 2 ore di gioco. Per lei adesso sfida al 2° turno contro la giapponese Morita, n. 58 WTA.

Robertina facile. Molto meno impegnativo il confronto di Roberta Vinci, che in meno di un’ora passa sulla giovane qualificata Palkina, n.223 in classifica. Roberta impone sin da subito il suo gioco, mandando in tilt la timida resistenza della giovane avversaria. L’azzurra vola via rapidamente in entrambi i parziali, incassando un veloce 6-1 6-3 che spegne le minime speranze della 20enne rappresentante del Kirghizistan. Secondo turno adesso ben più impegnativo per la tarantina, opposta alla cinese Shuai Zhang, n.92.

Peccato Romina. Si ferma al primo gradino Romina Oprandi, opposta per la prima volta in carriera alla qualificata kazaka Voskoboeva, crollata alla posizione n.560 ma ex 70 pochi anni fa. L’inizio è confortante per l’italo-svizzera, brava a scappare sul 4-1 con un doppio break. Romina concede solo mezza rimonta alla kazaka, portando a casa il primo parziale per 6-4. Nel secondo set la Voskoboeva si ricorda dei suoi trascorsi da top 100, brekkando l’azzura nel 3° gioco e difendendosi al meglio, rimandando il tutto al 3° set senza concedere alcuna palla break. Grande lotta nel parziale decisivo, in cui un break per parte trascina il conforto fino al 5-5, quando un brutto game al servizio dell’azzurra, da il via libera alla Voskoboeva, che dopo 2 ore e 15 minuti chiude sul definitivo 7-5.

Vera e Ana OK. In campo anche le prime 2 teste di serie, che accedono senza grossi patemi al 2° turno. Vera Zvonareva (n.1), passa 6-4 6-2 sull’austriaca Paszek, mantre la n.2 Ana Ivanovic, passeggia 6-0 6-2 sulla wild card locale Nudnida Luangnam. Facile anche l’impegno di Daniela Hantuchova (n.4), che travolge 6-2 6-1 la giapponese Nara.

Parigi. Partito anche il “GDF Suez” di Parigi, torneo su greenset dotato di 600 mila euro di montepremi. In attesa di Clijsters e Sharapova esentate dal primo turno, avanzano le restanti big. Kaia Kanepi n.3, 7-6 6-2 sulla Sevastova , Petra Kvitova n.4,  7-5 6-4 alla Makarova, Cibulkova n.8, 6-0 6-2 alla Vrljic. Acuto della Dokic, che da qualificata passa la 2° turno vincendo in rimonta sulla Safarova per 3-6 6-3 6-4.


1 Commento per “ERRANI E VINCI BUONA LA PRIMA”


  1. Marco ha detto:

    Bella la foto! 😀


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • SARA VINCE IL DERBY IN SEMIFINALE La Errani supera nettamente Roberta Vinci in semifinale a Pattaya e si regala la finale contro Daniela Hantuchova, vincitrice a sorpresa su Vera Zvonareva. A Parigi finale Clijsters-Kvitova
  • ROBERTA PARTE BENE Buon esordio di Roberta Vinci nel WTA di Parigi. L'azzurra supera con un doppio 6-4 la romena Simona Halep e si qualifica per il 2° turno.
  • SARA LA COMBATTENTE Sara Errani nei quarti a Pattaya rimontando un 2-6 3-5 alla giapponese Morita. Avanza anche Vera Zvonareva. A Parigi Jelena Dokic supera la Petrova
  • SARA E ROBERTA, DOPPIA SEMIFINALE Semifinale tutta azzurra a Pattaya tra le due compagne di doppio di Fed Cup. Sara Errani ha superato la Voskoboeva in tre set, mentre Roberta Vinci ha eliminato in due la n.2 del tabellone Ivanovic
  • ROBERTA NON SI FERMA Altra buona vittoria per la Vinci a Pattaya City, che accede ai quarti di finale superando la cinese Zhang per 7-5 6-1. Si salva la Ivanovic, mentre cade la Kirilenko.
  • TROPPA HANTUCHOVA PER LA ERRANI Niente da fare per Sara, che raccoglie solo due game contro la Hantuchova nella finale WTA di Pattaya ma si rifà in doppio, vinto in coppia con Roberta Vinci. A Parigi la Kvitova sorprende […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.